Alessandro Barbero

null

Alessandro Barbero Feed

Dettagli di Alessandro

ALTRO SU Alessandro

null

Il biker italiano Alessandro Barbero, già leader indiscusso della scena europea, sta iniziato a farsi strada anche in America, patria dei migliori atleti al mondo di Bmx, dove negli ultimi anni ha raggiunto importante pizzamenti nel Dew Tour e nel Revolcom Mexicali in Messico.  

Poco dopo aver imparato a camminare con una certa disinvoltura, sull’onda della passione del padre per il motocross, riceve in regalo la sua prima BMX. A 3 anni già sfreccia senza rotelle. Il suo mito è DAVE Mirra, l’uomo dei miracoli… Davanti scuola Ale prova un “360” e riesce al primo tentativo. Da quel momento non si è più fermato: inizia a partecipare alle prime gare italiane attirando l’attenzione dei primi sponsor, tra cui Red Bull.
All’inizio si divide tra “dirt” e “street”, ma i trick in park sono la sua passione.
Nel 2003 vince il Campionato Italiano e 3 anni dopo conquista i primi posti anche in competizioni internazionali: 1° ai Suzuki BMX Master a Colonia, 2° al Nokia FISE a Montpellier, 1° al King of Paca a Marsiglia e 4° al Red Bull Drenaje in Messico.
Nel 2007 viene eletto freestyler of the Year in Italia, vince I China X-Games, T-Mobile contest a Berlino e si aggiudica il “Best Trick” a Hit The Target.
L’anno successivo, oltre a riconfermarsi tra i leader indiscussi della scena europea, inizia a farsi strada anche in America, patria dei migliori atleti al mondo di Bmx. Si piazza 10 e 11° rispettivamente nella tappa di Cleveland e Orlando al Dew Tour e si qualifica automaticamente per la partecipazione nel 2009.
Un anno quest’ultimo che per Ale inizia molto bene, con un’ottima forma fisica e una serie di primi posti nelle prime 5 gare del tour FISE Experience in Francia.
Un “Woodward made in Italy” sarebbe un sogno...ma forse non così lontano perché l’inaugurazione del suo park nei pressi di Ceva, dove vive, è molto vicina…

www.alessandrobarbero.it

 

PALMARES

2010

  • 1° posto FISE, Montpellier
  • 1° posto FISE Experience, Marseille

2011

  • 1° posto Lufthansa BMX Spine jam
  • 3° posto FISE - Montpellier
  • 3° posto T-Mobile Extreme Playground - Hamburg

2012

  • 16° posto FISE  Montpellier
  • 3° posto Street Station  Lione