Red Bull Cliff Diving Italy

Gary Hunt

null

Vicecampione della Stagione

Non ha mai pensato di vincere – “almeno non per quest’anno” – sono state le parole che la scorsa stagione Gary Hunt ha continuato a ripetere ogni volta che saliva sul podio. Dopo otto gare il tuffatore estremo di Southampton ha dimostrato come il diving britannico non inizia e finisce con Tom Daley, il tuffatore olimpico e attuale campione del mondo nella piattaforma da 10 metri. Si è piazzato al secondo posto proprio dietro al nove volte campione del mondo Orlando Duque e si è sempre classificato tra i migliori tre. Ha conquistato il terzo posto durante la prima tappa della stagione disputata a La Rochelle (Francia), nei Paesi Bassi e Turchia, è arrivato secondo in Croazia, Italia e Svizzera e primo nella tappa in Germania e alle finali di Atene.

Negli utimi anni Gary Hunt ha provato a fare un sacco di cose: ha studiato matematica per due anni, è passato ad attività motorie e sportive dove è rimasto per un altro anno, per poi iscriversi a criminologia, tanto per gioco. Un tipo che cambia idea continuamente, ed anche anche il diver più innovatore della serie. Ha sempre in mente un nuovo tuffo che diventa la sua arma segreta contro i fuoriclasse del tuffo estremo come Orlando Duque. Si è presentato alla quinta tappa disputata ad Antalya (TUR) con un tuffo del tutto originale. Composto da un triplo salto mortale con quattro avvitamenti, il tuffo per essere eseguito richiede un’altezza minima di 26m: altezza standard della serie. Una grado di difficoltà pari a 6,2 lo classifica come il tuffo più difficile finora mai eseguito, perfino nella categoria del diving olimpico.

Il titolo di campione potrebbe anche non essere stato tra i suoi pensieri prima del debutto della stagione, ma di sicuro lo era alla fine. Un giusto motivo per escogitare un nuovo tipo di tuffo per la finale di Atene, che gli ha garantito la sua seconda vittoria e il secondo posto nella classifica generale, dietro al rivale colombiano che dalla sua parte aveva tre vittorie. Nel 2009 ha assaggiato il sapore della vittoria e senza dubbio questa stagione ne vorrà di più.

Gary Hunt Feed

Dettagli di Gary

ALTRO SU Gary

null

Successi sportivi:
• 2009 2^ classificato al Red Bull Cliff Diving World Series
• 2009 Vincitore del Red Bull Cliff Diving World Series - Germania & Grecia
• 2009 Vincitore della High Diving World Cup
• 2008 4^ classificato al Red Bull Cliff Diving - Lago Wolfgang
• 2008 3^ alla High Diving World Cup
• 2006 3^ ai Commonwealth Games - 10m Sincronizzato

Luogo preferito per fare Cliff Diving?
Bled, Slovenia

Tuffo preferito?
Back 1.5 piked da 10m.

Professione
Studente.

Hobby?
Ping pong, tennis, frisbee e corsa.