I portieri di FIFA 17 più convenienti

Hai bisogno di un fenomeno ma non vuoi spendere troppo? I nomi da tenere d'occhio
di Pete Dreyer

Lo sappiamo benissimo: in FIFA 17, come in qualsiasi altro titolo calcistico, si tende ad acquistare gli attaccanti prima di ogni altra cosa, perché non c'è niente di meglio che travolgere l'avversario a suon di gol. Sarebbe però un grave errore ignorare gli altri ruoli, a partire dai portieri: l'uomo tra i pali ha una delle responsabilità più delicate, e per quanto possa dare molte più soddisfazioni investire denaro in ali velocissime o possenti difensori, è fondamentale spendere denaro (virtuale) anche su di loro. Non devi neanche preoccuparti di setacciare rose e listini: ci abbiamo pensato noi a cercare dei veri affari, ovvero giovani e promettenti portieri che potrai accaparrarti il più delle volte a pochissimo, ma che potrai sfruttare per decine di stagioni nella modalità Carriera.

FIFA 17- Top 10: I portieri più forti ed economici 1
I portieri di FIFA 17 più convenienti © EA Sports

Yvon Mvogo

Lo svizzero è uno di quei giocatori da avere all'inizio di ogni nuova carriera, grazie al suo ottimo potenziale (e al costo basso). Tra i suoi attributi di base spiccano i riflessi a 79 e il tuffo a 78, ma avendo soli 22 anni avrai tutto il tempo per potenziarlo e fargli raggiungere un totale di 84. È sui radar di più squadre e ha già esperienza in nazionale, motivo per cui ti ci vorranno 10 milioni per convincere i BSC Young Boys a liberarsene. Ma fidati: è un vero affare.

Timon Wellenreuther

La Germania è tra i terreni più fertili in fatto di portieri. Tra i più celebri spiccano campioni del calibro di Manuel Neuer, Kevin Trapp, Marc-Andre ter Stegen e Timo Horn, ma ci sono anche ottime alternative decisamente più abbordabili, come Wellenreuther. Il giovane talento dello Schalke è già una più che valida riserva, ma raggiungerà un totale di 81 in pochi anni, e potrai accaparrartelo per soli 5 milioni.

Ruben Blanco

Cerchi il rapporto qualità/prezzo imbattibile? Ruben Blanco del Celta Vigo fa al caso tuo. Presenza fissa nella nazionale Under 16 spagnola, ha un gran bel pedigree e soffiandolo il prima possibile al suo attuale club te la caverai con poco. I suoi riflessi sono al di sotto della media, ma nulla che una buona dose di allenamento non possa sistemare. Ci pensano poi il 78 al tuffo e il 74 al piazzamento a renderlo davvero appetitoso. All'inizio della stagione ti costerà circa 7,5 milioni, una sciocchezza per un portiere con 84 di potenziale.

Simone Scuffet

Un tempo considerato l'erede di Gianluigi Buffon, non ha ancora compiuto quel salto di qualità necessario a sostituire una leggenda di quella portata, ma resta un validissimo acquisto per la modalità carriera, e promette comunque di diventare una vera stella. Il totale di 74 non gli rende però giustizia: basti pensare ai riflessi a 83, degni di veri e propri campioni. Contrattando con l'Udinese potrai farlo tuo con circa 9 milioni.

Kim Dong Joon

Setacciare le sole rose europee sarebbe un errore: anche in altri campionati, come in quello asiatico, è possibile trovare giocatori validi su cui investire cifre irrisorie. Kim Dong Joon è un ottimo esempio: giovane portiere del Seongnam FC, partirà con un totale non proprio stellare (70), ma i suoi attributi sono ben equilibrati (tutti tra il 68 e il 72), e un potenziale di 82 non lo si trova tutti i giorni. Aggiungi al tutto un cartellino di soli 4 milioni e capirai perché viene menzionato in questo articolo.

FIFA 17- Top 10: I portieri più forti ed economici 2
I portieri di FIFA 17 più convenienti © EA Sports

Gianluigi Donnarumma

È un vero e proprio gioiello, e il portiere con il potenziale più alto in assoluto di tutto FIFA 17. A soli 16 anni si è assicurato un posto da titolare tra le fila del Milan, e ora che ne ha 17 è salito allo step successivo, conquistando un posto in nazionale. Nonostante sia già tra i migliori in Europa, nella modalità Carriera ti costerà solo 12.5 milioni, una sciocchezza in confronto ai 150 di valore attribuiti dal suo agente. Si tratta pur sempre di un portierone con ancora 15 anni di attività davanti a sé, e un potenziale mostruoso, 88. È alto 1,98 m e tra i suoi attributi spiccano i riflessi a 84 e il tuffo a 78. Queste informazioni dovrebbero essere sufficienti a convincerti.

Mile Svilar

Se sei uno di quei giocatori che preferisce tenere stretti i cordoni della borsa, ecco un vero affare: Svilar è un giovane prospetto dell'Anderlecht, destinato a crescere e diventare un vero campione, ma ci vorrà qualche anno prima di vederlo sbocciare. Non è ancora pronto per un posto da titolare, ma la sua età e le sue basse statistiche ne fanno ridurre drasticamente il prezzo: meno di 1 milione per un portiere con un potenziale di 83. Nulla ti vieterà di prenderlo con il solo scopo di rivenderlo a cifre spropositate, nel caso in cui non dovesse piacerti (lui o il suo taglio di capelli).

Cedric Carrasso

Scordati i discorsi sui giovani prospetti: Carrasso, a 34 anni, è un concentrato di esperienza (per non dire che è un po' troppo... “stagionato”), e non gli restano molti anni da giocare. Dovresti però valutarne l'acquisto: con 10 milioni ti porterai in squadra una saracinesca con 82 ai riflessi, 81 al rinvio, 79 alla presa e 79 al piazzamento. Oltre a garantirti una figura carismatica avrai tutto il tempo per far crescere qualche promessa non ancora matura per un posto da titolare.

Bartlomiej Dragowski

Il polacco è uno dei prospetti d'oro, un giovane e promettente portiere ormai da qualche anno a questa parte, e lo stesso vale in FIFA 17. Non è più economico come un tempo (2,9 milioni), ed essendo stato acquistato dalla Fiorentina la scorsa estate dovrai necessariamente attendere la prossima stagione per farci un pensierino, ma il suo 86 di potenziale, così come gli ottimi riflessi e il piazzamento, ti faranno chiudere un occhio su entrambe le questioni. Non ha ancora giocato in Serie A, e nel caso in cui non dovesse mettere piede in campo per l'intero campionato potrai soffiarglielo già dalla prossima estate.

Alban Lafont

Se Donnarumma costa troppo e hai bisogno di un titolare nell'immediato, Lafont è l'uomo giusto per te. Come il collega italiano è stato pesantemente sottovalutato da EA in questo FIFA 17, e condivide con lui buona parte degli ottimi attributi (oltre all'età, 17 anni, e l'altezza, 1,95 m). Il rinvio è sotto la media, ma si tratta senza dubbio della statistica meno importante per un portiere. Il resto è tutto al di sopra, tra il 79 di riflessi e piazzamento, con tuffo e presa a 76. Il bello però deve ancora venire: ha un potenziale di 88 e il Tolosa si accontenterà di soli 7 milioni e mezzo.

Red Bull Games è su Facebook!

Leggi di più
Prossima Storia