© DPPI

Il primo GP di Corea ebbe luogo nel 2010. I lavori sul Korean International Circuit furono ultimati solamente un anno dopo l'arrivo dei finanziamenti nel settembre 2009, ottenendo il via libera a ridosso della data fissata per la gara. Il tracciato di 5,4 km è stato disegnato da Hermann Tilke e porta i suoi tratti distintivi: bruschi tornanti alternati a qualche curva veloce per favorire i sorpassi. Il settore della marina offre vedute mozzafiato, facendo di questa pista il primo circuito permanente della F1 che ha come fondale l'oceano. Nel 2012, Sebastian Vettel vinse per il secondo anno consecutivo, lungo il cammino che l'avrebbe portato a riconfermarsi campione

  • domenica 6 ottobre
    15:00

    Gara

    Il tracciato di 5,4 km del Korean International Circuit è stato disegnato da Hermann Tilke e porta i suoi tratti distintivi: stretti tornanti alternati a curve veloci che favoriscono i sorpassi

  • sabato 5 ottobre
    14:0000:00

    Qualifiche

    La sessione di qualifiche, della durata complessiva di un'ora, determina la griglia di partenza della gara, con un sistema di eliminazioni progressive. Ogni sessione è divisa in tre parti: Q1, Q2 e Q3.

  • venerdì 4 ottobre
    10:0015:30

    Prove libere

    In ogni Gran Premio sono previste tre sessioni di prove libere, per permettere ai piloti di familiarizzare con il circuito, e ai team di trovare l'assetto migliore della macchina in vista delle qualifiche e della gara.

Storie

Team

Il circuito

La Griglia

Risultati