Il Red Bull X-Fighters fa tappa a Osaka

L'incredibile circo del motocross freestyle sbarca per la prima volta in Giappone
Josh Sheehan Red Bull X-Fighters 2013 Osaka
Josh Sheehan vola verso l'X-Fighters di Osaka © Joerg Mitter
di Red Bull Team

Il 1° giugno il tour mondiale del Red Bull X-Fighters si fermerà per la prima volta in Giappone, nel famoso Nishinomaru Garden di Osaka, dove i migliori rider di motocross freestyle (FMX) si daranno battaglia in occasione della quarta delle sei tappe previste quest'anno. Il padrone di casa Taka Higashino mira alla vittoria, dopo aver conquistato il terzo posto a Glen Helen, California.

Red Bull X-Fighters 2013 Osaka Daice Suzuki
Daice Suzuki rende omaggio alla Torre del Sole © Joerg Mitter

Per ora, a dar spettacolo è stato il suo connazionale Daice Suzuki, protagonista insieme all'australiano Josh Sheehan di un'esibizione mozzafiato che vedete testimoniata in queste foto. I due riders hanno scelto come scenario della loro performance la Torre del Sole, uno dei simboli della città giapponese, offrendo un antipasto di quanto andrà in scena tra 3 giorni al Nishinomaru Garden. 

Red Bull X-Fighters 2013 Osaka Josh Sheehan
L'esibizione di Josh Sheehan alla vigilia di Osaka © Joerg Mitter

Il francese Thomas Pagès, vincitore della prima tappa a Città del Messico, è in cima alla classifica generale del tour con 245 punti, seguito dal vincitore di Dubai, lo spagnolo Dany Torres, e da quello di Glen Helen, Rob Adelberg (entrambi a 210 punti). Il campione in carica neozelandese Levi Sherwood rimane un concorrente da non sottovalutare, ma occhio come deto all'eroe locale Taka Higashino, terzo in California alla sua prima apparizione nel Red Bull X-Fighters 2013

Red Bull X-Fighters 2013 Osaka Sheehan e Suzuki
Sheehan e Suzuki, tipi da X-Fighters © Joerg Mitter

Come sempre, sarà possiible seguire la diretta in streaming dell'evento di Osaka qui sul sito, dalle 13.15 di sabato. Il tour proseguirà poi con la tappa di Madrid, il 19 luglio, per chiudersi in Sud Africa, a Pretoria, il 9 settembre. Intanto, rivediamo quanto è successo nell'ultima tappa di Glen Halen.

Leggi di più
Prossima Storia