FOTO: Jeffrey Herlings, l'uomo dei record

Gallery dedicata al 'one man show' del mondiale motocross MX2 2013
di Red Bull Team
Pro tip: usa le frecce sulla tastiera per scorrere le foto
Jeffrey Herlings campione del mondo 2013
Jeffrey Herlings campione del mondo 2013 Jeffrey Herlings, 19 anni, festeggia a Loket il suo secondo Mondiale Motocross consecutivo nella classe MX2 (motori 250cc 4 tempi). © Red Bull Content Pool
La partenza
La partenza Le partenze di Jeffrey nel 2013 sono state principalmente di due tipi: holeshot e gara in solitaria fino al traguardo o caduta nei primi metri con successive rimonte esagerate. Herlings ci ha abituati a rimonte da 40° a 1° dure da raccontare, mozzafiato da vivere. In foto la partenza a Kegums. © Red Bull Content Pool
La rinuncia a un record
La rinuncia a un record 'The Bullet' aveva dichiarato di voler vincere tutte le manche della stagione. Obbiettivo sfumato nella tappa brasiliana di Beto Carrero, lì nella superfinale MX1/MX2 nonostante una strepitosa rimonta l'olandese si è dovuto accontentare del 2° posto alle spalle dello spagnolo Jose Butron. © Red Bull Content Pool
L'alieno
L'alieno La superiorità di Jeffrey sui suoi avversari è disarmante ma non smette di stupire. Ad Agueda (Portogallo) JH#84 ha vinto con un vantaggio di 1 MINUTO e 18 SECONDI sul secondo arrivato nella prima manche e 1 MINUTO e 08 SECONDI nella seconda!!!!! Pazzesco. © Red Bull Content Pool
Ritmo da MX1
Ritmo da MX1 GP della Thailandia: Herlings nella superfinale mista MX1/MX2 ha ottenuto il 4° posto assoluto vincendo la classe MX2 e ha battuto, nonostante le moto di maggior cilindrata, tutti i piloti MX1 tranne Cairoli, Paulin e Desalle. In quella stessa manche è stato inoltre autore del 3° miglior tempo. © Red Bull Content Pool
Scrub
Scrub Il giovane olandese immortalato mentre scrubba prepotentemente al GP d'Italia a Maggiora. Quest'anno ha vinto tutti i 14 GP fino ad ora disputati facendo suo il mondiale MX2 con tre gare di anticipo! © Red Bull Content Pool