Desalle vince in casa, Cairoli controlla

Niente festa per Tony, questo titolo vuole farsi attendere, come le signorine
Antonio Cairoli a Bastogne © KTM Images/ Archer R.
di Red Bull Team

Mancava un soffio alla vittoria del Mondiale MX1 di Antonio Cairoli, il weekend sembrava dovesse inevitabilmente confluire in una grande festa e invece, come spesso accade nel motocross, colpo di scena.

Antonio vince la manche di qualifica di sabato e la prima manche di domenica ma in gara2 Clement Desalle, secondo in campionato, parte motivato dal pubblico di casa e scappa verso il traguardo.

La situazione era davvero delicata, a tre gare dalla fine del campionato non si poteva perdere nemmeno un punto e Tony lo sapeva bene. Forzare l'andatura su una pista insidiosa come era quella di Bastogne ieri era davvero rischioso, meglio controllare e portare a casa più punti possibili. Così il weekend belga non ha variato la corsa al titolo, entrambi i contendenti, Cairoli e Desalle, ne sono usciti con un bottino di 47 punti e la distanza tra loro resta di 90 punti.

La prossima tappa sarà cruciale per l'esito di questo campionato, appuntamento quindi al prossimo weekend con il GP di Gran Bretagna per tifare TC#222!

Leggi di più
Prossima Storia