Video: Jonny Walker li aspetta tutti a casa

Jonny Walker gareggerà davanti al pubblico di casa nel SuperEnduro... non vede l'ora!
© Jonty Edmunds
di Jonty Edmunds

Terzo assoluto nel FIM SuperEnduro World Championship 2013, il pilota KTM Jonny Walker è uno dei favoriti per i piazzamenti d'onore nella serie 2014 che avrà inizio domenica 17 novembre alla Echo Arena di Liverpool. Essendo l'esordio della serie coincidente con la gara di casa le prospettive per Walker sono senz'altro delle migliori.

RedBull.com: il 17 novembre si avvicina, quanto senti la pressione di questa data?

Jonny Walker: "Non vedo l'ora che arrivi quel giorno, penso sarà il momento più importante della mia stagione, non ho mai corso un round del campionato mondiale in casa, per quello lo attendo. Ogni pilota ti drià che correre in casa è speciale. Il fatto che una tappa del mondiale è già un evento, se poi ci devo anche correre diventa davvero speciale."

RB: Quanto sarà importante il supporto dei tuoi fans?

Jonny Walker: "Penso che possa fare la differenza per la vittoria. L'anno scorso ho visto quanto sia stato importante il tifo per Taddy nella sua gara di casa in Polonia. Nonostante l'infortunio il pubblico di casa lo ha portato alla vittoria! Sono curioso di sperimentare qualcosa di simile. E' come avere un turbo."

 

 

 

 

Jonny Walker spera nel supporto del suo pubblico © Jonty Edmunds

RB: e cosa ne pensi della pressione della gara di casa, sarai pronto a quella?

JW: "Personalemente non credo ci sia nulla di cui aver paura. Penso di poter convogliare l'energia per dare il massimo. Una gara di mondiale ti carica sempre di pressione, Liverpool sarà speciale ma in fondo lo sono tutte le gare.

RB: Il più grande cambiamento per te sarà il tuo passagio alla KTM 250-f. Come mai hai deciso di abbandonare il 2 tempi?

JW: Abbiamo pensato molto a questo cambiamento e alla fine abbiamo concluso che il 4 tempi sia più indicato per questo tipo di gare. Per l'erogazione che offre, più lineare e più gestibile quando le curve diventano scivolose e strette. Correre con la stessa moto dei miei avversari penso potrà aiutarmi."

 

Walker passerà alla KTM 250 -f a Liverpool © Jonty Edmunds

RB: Chi saranno i riders che pensi potranno battersi per le prime posizioni?

JW. "Ovviamente taddy Blazusiak essendo campione in carica sarà l'uomo da battere. Ma anche David Knight è pericoloso e anche per lui sarà la gara di casa e vorrà vincere. Penso che anche Alfredo Gomez e Kornel Nemeth saranno certamente della partita. Ma il SuperEnduro è imprevedibile, queso lo rende così eccitante. Non sai mai come sarà la gara per cui non sai chi avrà il ritmo migliore."

RB: Il campionato SuperEnduro sarà più lungo e conterà 7 gare, pensi di iniziare bene per essere subito in una buona posizione in classifica?

JW: "Sicuramente. Quest'anno sarà un lungo campionato, quindi è importante cominciare bene a Liverpool. L'anno scorso ho vinto una gara all'inizio dell'anno e mi ha dato una grande energia per il resto della stagione. Provare a ate stesso che puoi compertere coi migliori e lottare epr il titolo è lo stimolo migliore, sicuramente a Liverpool appena si abbasserà il cancelletto cela metterò tutta per vincere."

 

 

 

Leggi di più
Prossima Storia