ISDE 2013: la Francia allunga

L'Italia e i suoi supporter © FMI
di Red Bull Team

Terzo giorno di gara, siamo a metà della fatica e la classifica comincia a prendere strade di non ritorno.

La Francia resiste anzi, allunga. Meo è un carroarmato e schiacccia tutti in ben quattro delle sei speciali. Gli australiani vanno forte ma quest' oggi hanno dovuto cedere la seconda posizione di squadra agli statunitensi.

La Francia compatta e combttiva con Aubert Renet e Meo nelle prime posizioni guida la classifica generale con 12h 40’ 22’’, seguita dagli USA a +8 ‘43’’ e dall’Australia a +9’02’’.

Gli azzurri rimontano, Salvini resiste e anzi migliora ma purtroppo ormai la leadership è utopia. Il podio però no, per cui ci aspettiamo manate di gas dagli azzurri.

Nel trofeo Junior Giacomo Redondi riesce ad attaccare, Red è terzo assoluto della classe E1, e può trascinare gli azzurrini sul gradino più alto del podio.

Questa la situazione: Francia 7h 46’ 48’’, Italia + +1’ 53’’, Gran Bretagna + 4’ 40’’.

Leggi di più
Prossima Storia