Video: Preparatevi ai Red Bull X-Fighters 2014

La nuova stagione del Red Bull X-Fighters porta il motocross freestyle ai quattro angoli del globo
© Jörg Mitter/Red Bull Content Pool
di Red Bull Team

 

Il Red Bull X-Fighters World Tour si prepara per un’altra stagione epica e spettacolare. Il francese Thomas Pagès dovrà lottare per difendere il titolo 2013 nelle 5 tappe previste in questo 2014, che porteranno il più importante evento di freestyle motocross in giro per 4 continenti.
In questa 14esima stagione, oltre 200.000 spettatori sono attesi nelle arene che vedranno in gara l’elite della specialità. In aggiunta ai tre round confermati di Città del Messico, Osaka e Madrid, quest’anno il Red Bull X-Fighters toccherà anche Sud Africa e Germania, due paesi in cui il freestyle motocross e l’adrenalina ad alto numero di ottani dell’X-Fighters sono diventati molto popolari negli ultimi anni.
Nella scorsa annata, Pagès riuscì ad avere la meglio su Dany Torres in una volata mozzafiato ricca di colpi di scena. E’ stata la stagione più spettacolare nella storia di questo evento, con 4 diversi vincitori nelle 5 tappe disputate, e per il 2014 le premesse sono simili. Pagès vinse due volte nel 2013, ma Dany Torres, l’australiano Rob Adelberg e il giapponese Taka Higashino hanno tutti dimostrato di poter battere il lunatico francese.

Tom Pages a Città del Messico © Predrag Vuckovic/Red Bull Content Pool

Pagès riuscì comunque a sigillare il titolo di campione in un avvincente finale di stagione a Madrid, con una prestazione spettacolare e con quello che molti hanno giudicato il run migliore nella storia del FMX. Il francese ha portato la disciplina a nuove vette, e ha dovuto estrarre il meglio dal suo bagaglio di trick con il salto decisivo che l’ha visto volare a 15 metri di altezza e 30 di lunghezza. A sottolineare quanto sia serrata la lotta tra i campioni del FMX, basti pensare che Pagès è stato il quarto diverso campione del mondo nelle ultime 4 edizioni. Un successo frutto anche della sua grande costanza di prestazioni, che gli ha permesso di essere sul podio in tutte e 5 le gare del 2013.

A lui, inevitabilmente, vanno i favori dei pronostici alla vigilia della prima tappa, settimana prossima in Messico.

Ecco il calendario completo del 2014:
14.3. Città del Messico, Messico
25.5. Osaka, Giappone
27.6. Madrid, Spagna
19.7. Monaco di Baviera, Germania
23.8. Pretoria, Sud Africa

 

Leggi di più
Prossima Storia