SX USA: 5 rookie da tenere d'occhio nel 2014

Questi cinque pivelli avranno un sacco di occhi puntati questa stagione
Dean Ferris ad Anaheim 1 © Garth Milan
di Red Bull Team

1. Dean Ferris

E' l'ultima recluta di Red Bull KTM e non ha mai corso in America. Infatti, non aveva in programma di correre negli Stati Uniti quest'anno. Almeno non prima che Roger Decoster alzasse il telefono e gli chiedesse di correre per lui. Si sa, quando Roger chiama, tu arrivi correndo. Dean ha avuto un'ottima stagione nel mondiale FIM l'anno scorso ma è stata la sua prestazione al Motocross delle Nazioni a portarlo alla ribalta. Ha terminato 14° ad Anaheim e migliorerà.

Dean Ferris, teniamo d'occhio © Garth Milan

2. Cooper Webb

Cooper Webb vuole vincere un campionato nel 2014, che può sembrare un po strano considerato che non ha mai corso un AMA Supercross prima. Ma questa è la cosa che dovete sapere, Cooper va molto, molto forte in moto. Cooper ha alle spalle una stagione di outdoor Nationals quindi conosce il livello. L'ultima volta che ha corso gli unici due rider in grado di stargli davanti sono stati Ken Roczen e Eli Tomac, entrambi passati alla 450. Cooper ha conquistato un impressionate 5° posto sabato all' Angel Stadium.

Cooper Webb gioca con la sua Yamaha © Ryne Swanberg

3. Adam Cianciarulo

Il debutto di Adam Cianciarulo tra i Pro è stato anticipato in quanto il bimbo ha dimostrato di saper camminare sulle sue gambe e il 2014 è finalmente l'anno. Adam parteciperà alle gare di SX della Costa Est per cui non lo vedremo prima di febbraio.

La sua statura suggerisce che potrebbe non essere pronto per il Supercross (pesa 110lb ovvero 50 kg scarsi), ma tanta gente scommette su di lui fin da quando ha imparato a muovere i primi passi. Stiamo a vedere.

8. Adam Cianciarulo, Utah © Ryne Swanberg

4. Matt Bisceglia

Matt B ha vinto la AMA Horizon Award alla Loretta's Lynn nel 2013, che significa che dovremo tenerlo d'occhio nel 2014. Matt entrerà in pista a Dallas e, se quel che dice il suo team è vero, non potremo perderci il suo debutto.

Matt Bisceglia al suo primo Nationals a Unadilla © Medium Creative Group/Red Bull Content Pool

5. Shane McElrath

Solo tre anni fa nessuno conosceva il nome di Shane McElrath ed ora è un Pro sotto alla tenda di Honda TLD Red Bull. Essere pilota in un team così rinomato è un onore e al tempo stesso una grande responsabilità. Ma Shane non sembra avere troppa pressione, lui vive e respira motocross. 16° posto per lui ad Anaheim.

Shane McElrath nelle prove ad Anaheim 1 © Garth Milan
Leggi di più
Prossima Storia