Video: Ogier conquista Monte Carlo

Il campione del mondo trionfa nel primo rally del 2014. Bene anche Meeke, parte male la Hyundai
Monte Carlo 2014, le protagoniste © McKlein Image Database
di Greg Stuart / Guido Guenci

Segui su questa pagina i video highlights del Rally di Monte Carlo 2014, prima tappa del Mondiale WRC. Torna ogni giorno per gli update sulla corsa, man mano che terminano le speciali previste. Per il racconto cronologico del rally, parti dal fondo della pagina.

Monte Carlo giorno 3, Speciali 14-15
Chiusura spettacolare e drammatica al Monte Carlo 2014, con due prove in notturna e in condizioni meteo davvero estreme. Nessuna sorpresa finale, però, con Ogier che mantiene saldamente il controllo sulla corsa vincendo la SS 14 e piazzandosi secondo nel Power Stage finale, dietro al compagno Latvala che conquista così i 3 punti bonus. Il finlandese alla fine è quinto, dietro alle due Citroen di Meeke, terzo, e Ostberg, quarto, e dietro alla grande sorpresa del weekend, il francese Bouffier, che riesce a difendere la seconda piazza con la sua Ford privata. Scene comunque davvero spettacolari quelle delle ultime due tappe, anche se pioggia e ghiaccio hanno costretto gli organizzatori ad annullare il secondo passaggio sul mitico Col du Turini.

Classifica finale Rally Montecarlo 2014
1. S. OGIER 3:55:14.4
2. B. BOUFFIER +1:18.9
3. K. MEEKE +1:54.3
4. M. OSTBERG +3:53.9
5. J. LATVALA +6:08.3
6. E. EVANS +8:37.4
7. A. MIKKELSEN +11:42.3
8. J. MELICHAREK +21:56.2
9. M. GAMBA +23:50.7
10. Y. PROTASOV (WRC2) +25:43.1

Sebastien Ogier Monte Carlo 2014
Tutto ok per Ogier al rally di Monte Carlo

Monte Carlo giorno 3, Speciali 12-13
Pur adottando una condotta di gara prudente, viste le condizioni di ghiaccio, neve e pioggia, Sebastien Ogier aumenta il suo vantaggio sulle strade di Monte Carlo. Il campione del mondo vince le speciali del  mattino e del pomeriggio di sabato, e nelle ultime due in notturna dovrà solo stare attento a non commettere errori per conquistare per la prima volta la corona del Principato con la Volkswagen.
Alle sue spalle resiste Bouffier, ottimo terzo nello stage 12 dietro all'altra VW di Latvala, mentre Kris Meeke fa un altro passso avanti verso il podio, facendo segnare il secondo tempo nella SS 13 e guadagnando un altro minuto sul compagno di squadra Ostberg.

Monte Carlo giorno 2, Speciale 9/11
Finisce qui il rally di Robert Kubica. Luci e ombre, come ci si poteva attendere vista la scarsa esperienza su queste strade, e gli antecedenti nel 2013. A 16 km dal termine dello Stage 9, il polacco perde il controllo della Ford e finisce fuori strada, giù da una scarpatina (immagini all'inizio del video qui sotto). Ogier invece porta a termine l'inseguimento su Bouffier e conquista la vetta della classifica, anche grazie al testa coda del rivale che rimane comunque secondo davanti a Meeke. Vantaggio incrementato dall'alfiere della Volkswagen nella Speciale 10, vinta sempre davanti a Bouffier, mentre nella 11 si mette finalmente in luce il suo compagno Jari-Matti Latvala. Al termine del secondo giorno nota di merito anche per l'italiano Matteo Gamba che entra nella Top 10 provvisoria. E  molto altro da scoprire nei video highlight di wrc.com

Classifica al termine del giorno 2
01. S. OGIER 2:38:48.3
02. B. BOUFFIER +51.1
03. RK. MEEKE +1:38.6
04. M. OSTBERG +2:48.9
05. J. LATVALA M +6:04.4
06. E. EVANS +6:14.5
07. M. HIRVONEN +6:43.7
08. A. MIKKELSEN +10:16.9
09. J. MELICHAREK +16:00.8
10. M. GAMBA +20:01.4

Monte Carlo giorno 2, Speciali 7-8
Ogier rimonta, ma Bouffier resiste. Il sorprendente pilota francese chiude secondo la speciale 7, dietro al campione del mondo, ma conquista l'ottava, premiato dall'azzardo di montare 4 gomme slick su strade bagnate. La sua Ford privata continua così a condurre con 36 secondi di vantaggio su Ogier. In evidenza anche Kubica, terzo dietro a Ogier e in recupero su Meeke per l'ultima posizione del podio.

Monte Carlo giorno 1, Speciali 4-6
L'idolo di casa Bryan Bouffier, che vinse qui nel 2011 quando il rally era inserito nel calendario IRC, ha portato la sua Ford Fiesta RS davanti a tutti, usando la sua esperienza e conoscenza delle strade di casa per volare nelle speciali notturne. Alle sue spalle, ottima rimonta di Kris Meeke sulla Citroen, a suo modo pure una sorpresa. Kubica dopo la grande mattinata rimane terzo, mentre Ogier risale al quarto posto, vincendo gli stage 5 e 6.
Il ritiro di Dani Sordo per problemi elettrici completa invece il disastro Hyundai.

Classifica al termine del Giorno 1
1. B. BOUFFIER 1:25:36.6
2. K. MEEKE +38.8
3. R. KUBICA +39.5
4. S. OGIER +47.3
5. M. OSTBERG +1:20.7
6. E. EVANS +1:38.6
7. J. LATVALA +2:20.8
8. M. HIRVONEN +2:46.9
9. A. MIKKELSEN +4:06.2
10. J. MELICHAREK +5:23.

Monte Carlo giorno 1, Speciali 1-3
Folle inizio del Rally di Monte Carlo 2014. L'uomo più atteso, Robert Kubica, trova subito un ritmo impressionante e si impone nelle prime due speciali. Alla fine della mattinata, però, a trovarsi in testa è il francese Bryan Bouffier, all'esordio nel Mondiale con una Ford privata dopo una lunga carriera nel campionato europeo. In difficoltà Ogier, addirittura nono a 1'20'' dal leader. Parte malissimo l'avventura di Thierry Neuville con la Hyundai: botto dopo soli 6 chilometri
 

Leggi di più
Prossima Storia