Video: Weekend in Thailandia con Red Bull Ice One

Il team finlandese che ha riportato Husqvarna nel Mondiale MX ci sa fare con i video
di Red Bull Team

Non è stato un inizio di stagione facile, quello del Red Bull Ice One Husqvarna Racing Team. Il team finlandese di proprietà di Kimi Raikkonen, che da quest’anno accompagna il ritorno nel Mondiale MXGP di un marchio storico come Husqvarna, aveva puntata forte su Tyla Rattray, pilota esperto dall’alto dei suoi quasi 30 anni, e capace di vincere il Mondiale MX2 nel 2008, anno in cui tra i suoi avversari in quella categoria c’era anche un Tony Cairoli.

Il sudafricano, anche lui al rientro nel circuito europeo dopo alcuni anni negli USA, nel Mondiale non si è però ancora visto. Colpa di una frattura al mignolo rimediato agli Internazionali d’Italia a Montevarchi, con successiva operazione e stop di un mese. Lo rivedremo in azione solo ad Arco di Trento, il 13 aprile.

Il team si è ritrovato così col solo Todd Waters, 23enne australiano che proprio durante gli Internazionali d’Italia, ma nelle seconda tappa di Noto, è riuscito a mettersi in luce salendo due volte sul podio. L’esordio nel Mondiale in Qatar è stato faticoso, ma già in Thailandia Waters ha dimostrato passi avanti nella ricerca del feeling con la moto, chiudendo al settimo posto (miglior risultato in carriera) il GP grazie soprattutto al sesto posto nella manche 2.
Proprio al weekend thailandese si riferisce il bel video qui sopra, che racconta i tre giorni di Todd e del suo team nei dintorni della pista di Si Racha, tra bagni in tinozza, passeggiate nelle stradine della città, e ovviamente decolli gloriosi sulla sabbia thailandese.

Qualcosa di simile, e altrettanto bello, era già stato fatto in Qatar, e a questo punto è probabile che verrà fatto ad ogni tappa della stagione. In attesa di spalancare le ali anche in pista, Red Bull Ice One Racing si è insomma già conquistato una stelletta tra i siti in cui cercare video saporiti sul Mondiale MX 2014.

Leggi di più