James Stewart: Io sono leggenda

James Stewart: Io sono leggenda © Red Bull Content Pool
di Red Bull Team

Toronto 2014 rimarrà per sempre impressa nella mente dei fan di James Stewart e del Supercross in generale. Partito male da metà gara in poi Stewart riesce a monopolizzare l'occhio della telecamera. E' un "JS#7 show." Li supera tutti, e con tutti si intende top rider del calibro di Ryan Dungey, Ken Roczen, Justin Barcia e co. Che spettacolo.

Questa la sua epic race:

© Red Bull Content Pool

 Oltre ad aver messo in scena una delle gare più belle di sempre James Stewart con questa vittoria scala un gradino dell'Olimpo dei piloti, superando le 48 vittorie in carriera di Ricky Carmichael. Ora davanti a lui c'è solo  Jeremy McGrath con 72.

Nella Lites 250 il rookie Adam Cianciarulo ha passato uno di quei weekend da dimenticare. Prova eroicamente a risalire in moto dopo che il personale medico gli ha rimesso in sede la spalle uscita in seguito ad una caduta ma il dolore è troppo per guidare bene. Per lui solo un punto, è già tantissimo che sia riuscito a finire la gara.

© Youtube

 In classifica generale questo brutto sabato è costato a Cianciarulo la tabella rossa, ora sulla moto di Martin Davalos che lo precede di 4 punti.

Tuttavia il giovane Adam ha grinta in abbondanza e venderà cara la pelle nelle prossime gare.

Ti sei perso le gare? Qui trovi la 450 e qui la 250!

Dai uno sguardo alle classifiche per avere una visione chiara di questo avvincente campionato Made in USA!

Leggi di più