Le 5 donne più forti su una moto da cross

Se pensi che il motocross non sia roba da femmine, queste ragazze ti faranno cambiare idea
Ashley Fiolek a Southwick
Ashley Fiolek a Southwick © Chris Tedesco/Red Bull Content Pool
di Eric Wright

Il motocross femminile ha fatto tanta strada da quel Powder Puff National del 1974, che fu il primo, (relativamente) grande evento di MX donne tenuto negli Stati Uniti. Oggi con le WMX Series che si sono aggiunte agli X Games, al Loretta Lynn e alle Endurocross Series, le ragazze che vogliono dedicarsi a questa specialità hanno un’ampia offerta di eventi per mettere in mostra il loro talento.
Questa è la Top5 di quelle che, tra loro, si sono particolarmente distinte.

1. Ashley Fiolek
L’arrivo di Ashley sulla scena del motocross femminile ha avuto grande impatto anche nella cultura popolare. Ragazza dolcissima nata sordomuta, Ashley si è ben presto rivelata un talento assoluto sulla moto. Nel 2006, arrivò a un passo dal vincere la Pro Class donne a Loretta Lynn guidando una Supermini, da lì continui progressi l’hanno portata nel 2009 a firmare con la Honda, diventando la prima donna in sella a una moto Factory. Nei successivi 5 anni di carriera, ha vinto per 4 volte il campionato WMX.

Tarah Gieger trains for the 2013 X Games in Port Orange, Florida
Tarah Gieger decolla © Robert Snow/Red Bull Content Pool

2. Tarah Gieger
Che si può dire di Tarah Gieger? E’ l’unica della lista in grado di compiere un backflip e ha vinto più medaglie agli X-Games di ogni altra donna motociclista. Tarah ora ha scelto di dedicarsi all’Endurocross Series e agli X-Games, dove gareggia sia in MX che in EnduroX

3. Jessica Patterson
Jessica ha avuto una carriera più lunga di ogni altra donna pilota. Da quando la WMX Series è stata fondata nel 2003, ha vinto il titolo per 5 volte, un record che avrebbe potuto essere anche più consistente se non fosse arrivata Ashley Fiolek. Patterson corre ancora come pro, dedicandosi agli eventi del Grand National Cross Country

4. Vicki Golden
Quest’anno Vicki Golden è diventata la prima donna a guadagnarsi una licenza piena da pro, dopo aver gareggiato insieme ai maschi nell’Arenacross Series, porta d’accesso al campionato Supercross. Vicki ha vinto gli ultimi 3 eventi di MX femminile agli X-Games, riuscendo addirittura a salire sul podio dell’evento Best Whip contro i migliori freestyler maschi del mondo. Nella prossima stagione, Vicki vuole provare a diventare la prima donna capace di qualificarsi per gli eventi dell’AMA Supercross.

5. Mercedes Gonzales
Alla maggior parte di giovani appassionati di moto probabilmente il nome di Mercedes Gonzales non dice molto… Ma si tratta semplicemente della dominatrice della scena MX donne nei primi anni ‘90. Prima ancora che venisse fondato il Campionato WMX, Mercedes era già supportato dalla Kawasaki che la faceva correre nelle poche tappe della Women’s Motocross League, dove lei dettava legge. Mercedes si ritirò già nel 1993, e fece solo un fugace ritorno nel 2000, in una gara su due manche, salendo sul podio in entrambe nonostante fosse stata lontana dalle corse per 7 anni.

Leggi di più