Video: Finlandia - Legna, pesca e auto volanti

In alcuni ambienti, la Finlandia è famosa soprattutto per un curioso fenomeno di metà estate
Ogier in volo al rally di Finlandia
Rally Finlandia 2014 © McKlein Image Database
di Guido Guenci

La Finlandia è una repubblica semi-presidenziale situata nella regione della Fennoscandia, in Nord Europa. Confina a ovest con la Svezia, a Nord con la Norvegia e a Est con la Russia, mentre a sud il mar Baltico la divide dall’Estonia.

Con una superifcie di oltre 338 kmq, la Finlandia è l’ottavo paese più grosso d’Europa, ma con soli 5,4 milioni di abitanti è anche quello con più bassa densità di popolazione nell'Unione europea, di cui fa parte dal 1995. La capitale, Helsinki, si trova nella regione meridionale di Uusimaa, che è la zona più ricca del paese e produce un terzo del PIL nazionale. Il territorio finlandese è in gran parte pianeggiante, occupato per oltre un terzo dal Circolo polare artico. A nord si trovano le uniche montagne, che fanno parte della catena dei Monti Scandinavi. Per il resto il territorio è in gran parte ocupato da laghi (quasi 190.000 contando solo quelli di dimensioni significative) e foreste (addirittura l’86% del territorio). E infatti, nonostante il tardivo ma significativo sviluppo industriale, le foreste rappresentano ancora una delle maggiori risorse del paese, che è un importante esportatore di legno e pasta di legno utilizzata per produrre carta.
In ambito industriale, oltre a quello del legno altri settori importanti sono quello della cantieristica, della metallurgia e delle telecomunicazioni (Nokia). La pesca è ancora un’attività vitale per buona parte della popolazione. In agricoltura si producono soprattutto grano, avena, orzo e patate. Si allevano bovini e suini, mentre la Lapponia, a nord, è famosa per l’allevamento delle renne.

Un tipico paesaggio finlandese

In alcuni ambienti, la Finlandia è però famosa soprattutto per un curioso fenomeno: quello delle macchine volanti. Sono macchine apparentemente simili alle nostre, in realtà molto più potenti, che amano correre a tutta velocità sui sentieri nascosti nelle fitte foreste attorno alla città di Jyväskylä, staccandosi da terra appena un dosso o un’irregolarità del terreno lo consentono. Il fenomeno si verifica una volta all’anno, sempre tra fine luglio e inizio agosto, ed è pienamente e facilmente visibile alla luce del sole, tanto da attirare ogni anno migliaia e migliaia di curiosi che si allineano lungo quei sentieri in attesa dei decolli. Stando a tutte le previsioni, nel 2014 il fenomeno si verificherà nel weekend in arrivo, da venerdì 1 a domenica 3 agosto. E’ un fenomeno spettacolare e affascinante, ma anche pericoloso, per piloti e spettatori… perchè come dice la voce che potete ascoltare qui sotto, “mentre altrove i margini di errore sono molto sottili, qui in Finlandia sono nulli”. Ovvero, se sbagli la paghi, cara. Video!

Leggi di più
Prossima Storia