Sheehan vince a Pretoria e centra il titolo 2014

Josh Sheehan batte Dany Torres in un avvincente finale, e viene incoronato campione degli X-Fighters
di Joseph Caron Dawe

Ci sono state emozioni, cadute e un sacco di colpi di scena nell'ultima tappa dei Red Bull X-Fighters World Tour 2014. A Pretoria, Sud Africa, dove Josh Sheehan ha conquistato il suo primo titolo vincendo anche la finale.

Rivivi tutte le emozioni della gara di Pretoria qui!

Il quinto ed ultimo evento del Red Bull X-Fighters World Tour 2014, ha visto arrivare nell'arena Sheehan e Levi Sherwood, separati da soli cinque punti di distacco. Una sfida dall'altissimo potenziale, di fronte allo scenario spettacolare dell'Union Buildings. La cornice ideale per festeggiare il 50° evento degli Red Bull X-Fighters. Un grande show molto sentito dai piloti, che non ha deluso i 22.000 spettatori che hanno contribuito al tutto esaurito.

E' stata, però, una pesante caduta in qualifica, al venerdì, che è costata cara a Sherwood e lo ha costretto a passare attraverso il Round 1 del sabato, come da regolamento. Uno sforzo coraggioso da parte del neozelandese, ma che non è bastato per impedire a Mikael Melero di aggiudicarsi l'unico slot libero per passare ai quarti. Questo ha determinato la fine inaspettata della corsa iridata 2014 per Sherwood.

Vincendo invece il suo quarto di finale contro Melero, Sheehan ha così capito di avere già il titolo in tasca. Ma l'australiano è stato tutt'altro che conservatore, lanciandosi verso la sfida finale contro Dany Torres a suon di salti al top. 

Red Bull X-Fighters podio cerimonia Pretoria
The Red Bull X-Fighters Pretoria il podio © Balazs Gardi/Red Bull Content Pool

Lo spagnolo ha guidato per primo e ha messo insieme una manche superba, lanciandosi in una combo di: Rock Solid, Cliffhanger, Whip Flip e Kiss of Death, e molti altri salti ad effetto. Portandosi così davanti a Sheehan.

Ovviamente Sheehan ha accettato la sfida con entusiasmo. E il suo status di campione è stato sottolineato da come ha recuperato da un errore, all'inizio della sua manche, rilanciandosi in alcuni salti davvero mozzafiato.

Dopo un momento difficile, in chiusura di un Heel Clicker, Sheehan ha poi chiuso un Flair. Prima di esaltare la folla in delirio, con il suo famoso Double Back Flip, seguito da un Lazy Boy Flip per aggiungere maggior brivido alla sequenza di salti. Così, quando i giudici hanno mostrato i voti, Sheehan si è reso conto di aver fatto piazza pulita in tutte le cinque categorie.

E' incredibile! Ho sempre voluto vincere davanti a tutti, ed averlo fatto di fronte ad una tale folla e in una magnifica location è impressionante! Grazie mille a tutti!

- Josh Sheehan

"E' stato impressionante. E' un sogno che si avvera. Anni fa ho iniziato a lavorare per ottenere questo risultato", ha detto Sheehan subito dopo essersi confermato campione nella finale.

"E' un po' un peccato che Levi non abbia passato la qualifica. Sarebbe stato molto più gratificante combattere con lui in buone condizioni, ma è la natura rischiosa che fa parte di questo sport. E' uno schifo per lui, ma io sono sollevato e felice".

Dopo essere stato incoronato, Sheehan ha aggiunto: "Ora sono ansioso di tornare a casa, imparare nuovi salti e tornare qui con qualcosa di nuovo!"

Red Bull X Fighters il pilota Josh Sheehan a Pretoria
Ecco i risultati: Sheehan vince, Torres secondo! © Jörg Mitter/Red Bull Content Pool

Nei turni precedenti, Thomas Pagès aveva ceduto il passo al compagno francese Rémi Bizouard nei quarti di finale, quando era stato costretto a lasciar cadere la sua moto lungo il lato della rampa, esaurendo lo spazio in fase di atterraggio dopo uno Tsunami.

Torres aveva avuto invece la meglio su Bizouard in semifinale, aggiudicandosi l'ingresso in finale. Allo stesso modo Sheehan aveva sfruttato il fascino dello Tsunami e del Double Backflip per battere Adam Jones, prima di ripetere poi la riuscita serie di salti nella finale e coronare così una giornata meravigliosa.

X-Fighters Pretoria 2014 Results:
1. Josh Sheehan (AUS)

2. Dany Torres (ESP)

3. Adam Jones (USA)

4. Rémi Bizouard (FRA)

5. Thomas Pagès (FRA)

6. Clinton Moore (AUS)

7. Taka Higashino (JPN)

8. Maikel Melero (ESP)

9. David Rinaldo (FRA)

10. Alastair Sayer (BOT)

11. Nick DeWit (RSA)

12. Levi Sherwood (NZL)

X-Fighters World Tour 2014 - Final Standings:

1. Josh Sheehan (AUS) - 360 points

2. Levi Sherwood (NZL) - 270

3. Dany Torres (ESP) - 265

4. Thomas Pagès (FRA) - 235

5. Taka Higashino (JPN) - 180

6. Rémi Bizouard (FRA) - 165

Per tutte le news sul mondo del Red Bull Motorsports seguici su @redbullITA su Twitter.

Leggi di più
Prossima Storia