Video: This is Red Bull MX Superchampions

Uno speciale sulle gare e i protagonisti del weekend di motocross a Maggiora firmato Red Bull
di Red Bull Team

Il weekend appena trascorso non sarà facile da dimenticare per i protagonisti del Red Bull MX Superchampions, l'evento di motocross che ha rinunito i migliori piloti dei campionati regionali in un grande finale di stagione. Due giornate di pura adrenalina hanno animato il Mottaccio del Balmone, lo storico circuito all’interno di Maggiora Park, che è stato letteralmente invaso da centinaia di rider di ogni età che si sono dati battaglia fino all’ultimo giro per aggiudicarsi il titolo di “MX Superchampions”.

Il circuito piemontese, utilizzato unicamente per L’MXGP of Italy, ha eccezionalmente aperto i cancelli alla selezione dei migliori piloti dei campionati regionali italiani, dando la possibilità a tantissimi semiprofessionisti di cimentarsi sul tracciato che ha scritto la storia del motocross in Italia.

I rider si sono sfidati in due manche davvero mozzafiato che hanno decretato come vincitore della classe Elite il pilota ecuadoriano Cordovez Miguel (MC Ceriano Laghetto). Nella classe MX1 ha vinto Alessandro Cavandoli (MC Bazzano), Aurelio Celmi (MC Green) ha primeggiato nella classe MX2 over 21 mentre Simone Croci (MC Hornets), ha ottenuto il primo gradino del podio nella MX2 under 21. Paolo Schneider (MC MMX Maggiora Motocross) è il vincitore a punteggio pieno della categoria Open MX1. La categoria Open MX2 è stata invece vinta da Fabio Tessari (MC Team Wallaby Tex). Alessandro Lentini (MC Team Milani) ha dominato la classe 125. Nelle categorie dei rider più giovani invece hanno vinto Andrea Zanotti (MC San Marino) nella classe 85 e Daniel Gimm (MC Cairatese) nella categoria 65.

Ecco a voi il video dell'evento, uno scorcio sul motocross in Italia.

© Olaf Pignataro/Red Bull Content Pool
IN QUESTA STORIA
Red Bull MX Superchampions
Leggi di più
Prossima Storia