Tony Cairoli: Le pagelle del Monza Rally Show

A chiusura dell'edizione 2014, Tony dà i suoi voti a macchina, navigatore, ombrelline, e se stesso
di Red Bull Team

E’ finita in polemica, l’edizione 2014 del Monza Rally Show. Dopo aver vinto in pista, in rimonta su Valentino Rossi, Robert Kubica sceso dalla macchina ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, dando voce a sospetti sulla Ford Fiesta del rivale che, a dire il vero, nel paddock dell’evento circolavano già da qualche anno.
Nelle polemiche non siamo voluti entrare, ma a bocce ferme abbiamo chiesto all’alfiere del Team Magneti Marelli Checkstar, Tony Cairoli, che abbiamo seguito per tutto il weekend, di tirare le conclusioni, in forma di pagella. Ecco allora i giudizi del campione siciliano su macchina, navigatore, meccanici, evento, ombrelline, e anche su se stesso. A chi andrà il voto più alto?

Vuoi avere il mondo di RedBull.com sempre a portata di mano? Scarica l’app su RedBull.com/app!

Leggi di più
Prossima Storia