Dove ci porterà l'X-Fighters 2015?

Tutti i numeri e le info sulla prossima edizione della serie regina del freestyle motocross
© Samo Vidic/Red Bull Content Pool
di Alessandro Nocciola

Già più di 50 eventi…
Il traguardo è stato raggiunto nel 2014. I primi 50 eventi dell’X-Fighters si sono svolti in 21 diverse location distribuite su 6 continenti, con 84 piloti totali in gara e 18 diversi vincitori. Se volete rivivere il meglio delle ultime 14 stagioni, basta cliccare sul video in apertura.
 

La cava di Dioniso ad Atene ospiterà l'X-Fighters 2015
La cava di Dioniso © Vladimir Rys/Red Bull Content Pool

Due nuove tappe
Il Red Bull X-Fighters World Tour 2015 prevede due nuove location: una negli Emirati Arabi Uniti, che ospiteranno l’appuntamento finale il 30 ottobre, e un’altra in Grecia. La celebre cava di Dioniso ad Atene ha fornito fn dall’età dell’oro di Pericle il marmo necessario a costruire monumenti come l’Acropoli o tutte le sculture classiche, elleniche e romane. Ora qualcuno avrà per la prima volta la possibilità di farsi incoronare con l’alloro nella capitale greca, il 12 giugno.

Tre vecchie conoscenze
Il calendario in 5 tappe è completato da quelle abituali a Città del Messico (6 marzo), Madrid (10 luglio) e Pretoria (12 settembre), che viene confermata dopo l’esordio nel 2014, quando fu la prima finale svolta in Africa.

Josh Sheehan vince il titolo 2014 a Pretoria
Josh Sheehan in azione a Pretoria nel 2014 © Jörg Mitter/Red Bull Content Pool

Un campione in carica e 4 ex campioni
Negli ultimi 5 anni, l’X-Fighters ha avuto 5 diversi campioni, e 4 parteciperanno alla battaglia del 2015. L’attuale campione, l’australiano Josh Sheehan, se la dovrà vedere col francese Tom Pagès (campione 2013), il neozelandese Levi Sherwood (2012) e lo spagnolo Dany Torres (2011). Sherwood ha il record di vittorie, 8, la prima delle quali ottenuta in Messico nel 2009, a soli 17 anni, che lo rende il vincitore più giovane nella storia dell’X-Fighters. Bisogna però tornare al 2010 per trovare qualcuno, Nate Adams, capace di vincere due titoli consecutivi.

Quanti nuovi trick?
Nel 2014, un nuovo trick ha esaltato il mondo del freestyle motocross, e bisogna vedere chi riuscirà a fare altrettanto nella nuova stagione. Il caratteristico double backflip che Sheehan eseguì a Madrid l’anno scorso gli avrebbe permesso, in una serata normale, di vincere agevolmente, ma in quella stessa sera Pagès scrisse una pagina di storia eseguendo con successo per la prima volta in gara, alla Plaza de Toros di Las Ventas, il Bike Flip. Trick da vedere e rivedere nel video qui sotto.
 

© Daniel Grund/Red Bull Content Pool

Vuoi avere il mondo di RedBull.com sempre a portata di mano? Scarica l’app su RedBull.com/app!

Leggi di più
Prossima Storia