La nuova Volkswagen Polo R WRC, nata per stupire

Svelata la vettura da battere nel Mondiale 2015 di Rally. Ecco cosa è cambiato
di Red Bull Team

Volkswagen ha finalmente tolto i veli alla nuova Polo R WRC che Sébastien Ogier, Jari-Matti Latvala e Andreas Mikkelsen guideranno nel Mondiale di Rally nel 2015. 

Svelata la nuova Volkswagen Polo R WRC
Svelata la nuova Volkswagen Polo R WRC © Volkswagen Motorsport

Prima che affronti i tracciati di gara, il nuovo gioiello della casa di Wolfsburg ha già un grande peso sulle spalle. La sorella che l’ha preceduta, infatti, ha debuttato al Rally di Monte Carlo 2013 e ha vinto 22 delle 26 gare disputate nel WRC, un tasso di vittorie superiore all’84% che ha regalato due titoli consecutivi. La nuova Polo ha una potenza di 318 CV e l’obiettivo è difendere il Mondiale conquistato lo scorso anno, ottenuto dopo quello del 2013 vinto nella stagione di debutto nel WRC. Come sarà l'auto con cui Volkswagen punta a riconfermarsi in vetta?

Nuovo schema di colori

La differenza più evidente è la nuova livrea della Polo R WRC. Volkswagen ha scelto di cambiare il look bianco degli ultimi due anni optando per un più aggressivo blu scuro, lasciando qualche sprazzo di bianco e un vivace azzurro sul retro che si mescola alle due tonalità principali esaltando alcuni dettagli come gli specchi retrovisori. Il muso dallo sguardo acuto quest’anno ospita anche la scritta 'Polo' sulla griglia anteriore.

 

La Polo R WRC svelata a Wolfsburg
La Polo R WRC svelata a Wolfsburg © Volkswagen Motorsport

Nuovo inedito spoiler posteriore

Il vecchio ed enorme alettone posteriore è andato in pensione per lasciare spazio a un nuovo spoiler che i piloti sapranno apprezzare soprattutto sulle strade notoriamente insidiose del Rally di Monte Carlo.

La nuova Polo è ancora migliore rispetto al quella del 2014

Torna il cambio a paddle shift idraulico

Una caratteristica che non è mai apparsa sulla Polo prima d’ora è, invece, la reintroduzione del cambio a paddle shift idraulico, l’anno scorso presente solo sulla Ford Fiesta RS di Kubica, che rappresenta la più grande innovazione tecnica secondo le nuove norme 2015. Un componente apprezzato dai piloti VW: "Useremo il paddle per cambiare marcia quest'anno, e mi piace molto - ha detto Jari-Matti Latvala  - nel complesso, la nuova Polo è più veloce e anche meglio della macchina 2014. Sébastien e Andreas sono d'accordo con me".

Secondo Volkswagen, tre quarti dei componenti della vettura 2014 sono stati ricontrollati e molti di essi sono stati ottimizzati con l’obiettivo di rendere il nuovo package più semplice, più leggero e più forte.

Non resta che vederla in azione!

Cresce l’attesa per vedere la nuova Polo R WRC di Sébastien Ogier e Jari-Matti Latvala in gara al Rally di Monte Carlo, in programma dal 22 al 25 gennaio. Andreas Mikkelsen, invece, continuerà ad usare la vecchia macchina fino al Rally del Portogallo.

Prossima Storia