Video: Darryn Durham vola al Castillo Ranch

Il pilota del team Red Bull KTM regala emozioni sulle colline esibendosi da freerider
di Red Bull Team

Le ultime due stagioni sono state davvero difficili per Darryn Durham. Tra un infortunio e l’altro non ha avuto la possibilità di ricordare al mondo del cross quanto si può andare veloce. L’americano classe 1989 a 19 anni ha conquistato l’AMA Horizon Award come dilettante vicnendo poi diverse manche di Supercross, un Main Event a New Orleans, e salendo sul podio nel Pro Motocross Nationals. Ha anche quasi vinto una manche a Hight Point su una Honda privata nel 2011, dimostrando di essere uno dei piloti più veloci in circolazione.

 

Non era facile rientrare a grandi livelli dopo un 2010 di alti e bassi: le commozioni cerebrali rimediate da DD durante la stagione hanno rallentato la sua corsa al titolo e l’anno successivo ci si è messa anche la rottura di un piede a Houston nel Supercross che ha fatto sfumare un altro campionato. L’approdo nel 2013 al Pro Circuit Kawasaki era pieno di grandi aspettative ma ancora una volta il pilota americano è stato bersagliato dagli infortuni, l’ultima una lussazione alla spalla.

Nel 2015 andrà a caccia del titolo 250 con i colori del team Red Bull KTM e nella Red Bull Straight Rhythm dello scorso ottobre a Pomona è stato eliminato dal francese Marvin Musquin, poi vincitore della gara. Durham, nonostante i guai fisici che lo tormentano, resta uno dei piloti più talentuosi in questo momento. Come la maggior parte dei piloti professionisti, DD cerca di divertirsi sulle moto da cross sfruttando ogni opportunità per allontanarsi dalla routine. I salti fatte sulle colline del Castillo Ranch impressionano. Durham è probabilmente l’unico pilota di livello che viene considerato come uno dei migliori freerider del paese.

Leggi di più
Prossima Storia