Quattro su quattro, Blazusiak non si ferma più

Il polacco vince anche in Messico ed estende il dominio sul campionato SuperEnduro
di Paul Keith

Cambiano i luoghi, ma non il risultato: Taddy Blazusiak vince anche il quarto round del Campionato SuperEnduro, in Messico, e allunga ulteriormente in classifica. Ma come nella precedente tappa finlandese, anche stavolta il polacco ha dovuto sudare fino all’ultimo, sigillando il succcesso solo con un incredibile sorpasso su Cody Webb all’ultima curva dell’ultima manche.
Anche nella tappa sudamericana del Mondiale, le insidie principali per Blazusiak sono arrivate infatti dall’americano, che continua a crescere tappa dopo tappa in questo campionato, oltre che dal britannico Jonny Walker, ancora su di giri dopo la vittoria a Hell’s Gate.

“E’ meraviglioso aver conquistato la quarta vittoria di fila della stagione”, le parole di Blazusiak alla fine. “Dopo la lotta all’ultimo sangue in Finlandia, sapevo che anche qui sarebbe stata dura. Per fortuna tutto è andato per il verso giusto, in pista mi sentivo a mio agio e sono sempre riuscito a partire bene.

Ci sono stati bei duelli, soprattutto nell’ultima gara con Cody, che rendono ancora più gustoso il successo”.

I segnali di come sarebbe andata a finire sono stati chiari fin dall’inizio: Blazusiak ha subito imposto il ritmo con la sua KTM, conquistando la prima SuperPole della stagione, poi è stato il più rapido a uscire dal cancelletto per una comodo vittoria in Gara 1, davanti a Walker e Webb.

[Mondiale SuperEnduro 2015, Guadalajara, Messico - Video Highlights]

© Future 7 Media/KTM

Gara 2: Webb reagisce, Knight mostra i pugni

Ma come detto quello di Blazusiak non è stato un percorso netto. L’ordine di partenza inverso in Gara 2 ha regalato l’holeshot all’Husqvarna del privatista Danny McCanney, che ha vissuto il suo momento di gloria fino a quando David Knight non è riuscito a superarlo nella sezione di rocce. Knight è rimasto davanti per due giri prima di essere sorpassato da Blazusiak, che ha però dovuto a sua volta subire il ritorno di Cody Webb, abile a passarlo al quarto giro e tenere la testa fino al traguardo. Mentre Blazusiak, complice qualche linea sbagliata, lasciava il passo anche a Knight, secondo di manche.
 

Cody Webb in azione nella tappa messicana del Mondiale SuperEnduro 2015
Cody Webb rock&roll in Messico © Future 7 Media/KTM

Gara 3: Taddy vince all’ultima curva

Gara 3 diventa così la resa dei conti, con i due contendenti, Blazusiak e Webb, subito protagonisti in una manche che li vede smcbiarsi di continuo la leadership. L’ultimo giro inizia con Webb in testa, e la sensazione che l’americano posso finalmente interrompere il dominio di Taddy. Sensazione smentita dall’ultima curva, in cui il polacco porta a termine l’attacco vincente, che gli regala il successo complessivo, con Webb secondo e Walker, quarto dietro Alfredo Gomez in gara 3, a chiudere il podio.
 

Campionato del Mondo SuperEnduro

1. Taddy Blazusiak, POL, KTM, 227
2. David Knight, GBR, KTM, 181
3. Jonny Walker, GBR, KTM, 178
4. Cody Webb, USA, KTM, 174
5. Alfredo Gomez, ESP, Husqvarna, 140
 

Leggi di più
Prossima Storia