L'Arena di Atene pronta ai Red Bull X-Fighters

Il campionato sbarca in Grecia per la prima volta nella storia. Ronnie Renner ci svela il percorso
di Red Bull Team

E’ partito il conto alla rovescia per la prima tappa storica in Grecia del Red Bull X-Fighters che promette di regalare una delle notti più emozionanti della storia della competizione. Sullo speciale percorso, ricavato nel celebre cava di marmo di Dionyssos all’interno del monte Penteli (circa 11 miglia a nord-est di Atene), i migliori piloti del motocross freestyle sono pronti a darsi battaglia (qui sopra la leggenda Ronnie Renner spiega cosa li attende).

Red Bull X-Fighters 2015, Rob Adelberg testa il percorso di Atene al Dionyssos Marble Quarry
Rob Adelberg testa il percorso di Atene © Predrag Vuckovic/Red Bull Content Pool

I lavori per la realizzazione del percorso sono durati circa tre settimane e le caratteristiche del tracciato greco prevedono tre Super Kicker, due Dirt Jumps e tre Quarter Pipes. Le danze si apriranno ufficialmente nella serata di venerdì 12 giugno quando una dozzina dei più famosi piloti FMX del mondo, tra cui otto ex vincitori del Red Bull X-Fighters, inizieranno la bagarre per accaparrarsi i preziosi punti del World Tour.

Nella prima tappa del Red Bull X-Fighters a Città del Messico, abbiamo assistito a un podio inedito: dietro al vincitore a sorpresa, l'australiano Clinton Moore hanno chiuso il neozelandese Levi Sherwood e il francese Thomas Pagès che stavolta dovranno fare i conti con un parterre di rivali ancora più agguerrito. Il campione del mondo in carica Josh Sheehan e il giapponese Taka Higashino faranno il loro debutto ad Atene cercando di ridurre il gap in classifica del tour.

Qui potete vedere la gara in diretta a partire da venerdì 12 giugno.

Vuoi avere il mondo Red Bull sempre a portata di mano?
Scarica l’app! 

Red Bull Motorsports è su Facebook

IN QUESTA STORIA
Red Bull X-Fighters Atene
Leggi di più
Prossima Storia