Video: Gómez domina il Red Bull Minas Riders

Lo spagnolo trionfa in Brasile diventando il primo vincitore della competizione sudamericana
di Red Bull Team

La stagione del Red Bull Hard Enduro 2016 è iniziata con il botto: Alfredo Gómez ha scritto il suo nome nel libro dei record diventando il primo vincitore in assoluto del Red Bull Minas Riders.

Nella prima edizione della gara organizzata a Belo Horizonte, in Brasile, il pilota spagnolo della KTM ha preceduto l’inglese Graham Jarvis su Husqvarna e l’altro britannico Paul Bolton su un’altra moto della casa austriaca.

Grazie alla quarta giornata condotta in testa dall’inizio alla fine, Gomez ha rafforzato la sua leadership conquistando un meritato successo.

"E' una sensazione incredibile aver vinto la Red Bull Minas Riders" ha detto Gomez al traguardo. "Venire qui al primo Red Bull Hard Enduro dell'anno, e ottenere una vittoria come questa è fantastico."

E' stata una dura settimana di gara, davvero impegnativa, quindi vincere è semplicemente fantastico.

Alfredo Gómez
Alfredo Gómez vince la Red Bull Minas Riders 2016
Alfredo Gómez vince la Red Bull Minas Riders 2016 © Fabio Piva/Red Bull Content Pool

"Ero un po' nervoso oggi, nonostante avessi un buon vantaggio. Ma presto mi sono messo alle spalle i problemi e ho cominciato a godermi molto di più il percorso. Ero così felice sul traguardo. E' stata una dura settimana di gara, davvero impegnativa, quindi vincere è semplicemente fantastico.

"Non posso ringraziare abbastanza KTM e la mia squadra per il supporto che mi hanno dato. Vorrei dedicare questa vittoria a un caro amico, Alberto Lessmann, che purtroppo è scomparso. Questa vittoria è per te Alberto".

Graham Jarvis in azione alla Red Bull Minas Riders 2016
Graham Jarvis in un punto mozzafiato del percorso © Marcelo Maragni/Red Bull Content Pool

Graham Jarvis ha dovuto accontentarsi del secondo posto. Per aver spinto po' troppo sull'acceleratore, è finito due volte nella "No Help Zone" con la sua moto rimasta senza benzina poco prima della fine della gara.

"Penso di aver sbagliato" ha spiegato Jarvis. "E il risultato è stato rimanere a secco di carburante a circa 15 minuti dal traguardo. Per fortuna avevo dato in precedenza a Lars Enock il mio tronchese. Quando mi ha raggiunto, mi ha restituito il favore prestandomi un po’ del suo carburante per arrivare al traguardo."

Alle spalle della coppia di testa, la battaglia per il terzo gradino del podio era tutta tra Paul Bolton e Philipp Scholz con il primo che ha avuto la meglio per soli 42 secondi dopo 22 ore di gara.

"Ho chiuso al terzo posto una dura settimana di guida. Terminare il primo Red Bull Hard Enduro del 2016 sul podio è un risultato magnifico" ha detto Bolton.

Scholz ha dovuto accontentarsi del quarto posto nonostante fosse vicinissimo al suo primo podio nella Hard Enduro. Sicuramente il tedesco sarà uno dei protagonisti durante la stagione 2016.
Enockl, dopo aver aiutato Jarvis in extremis, ha chiuso al quinto posto.

La prossima tappa del Red Bull Hard Enduro 2016 sarà l'Erzbergrodeo, in Austria, dal 26 al 29 maggio.


Red Bull Hard Enduro 2016 – Minas Riders 2016

1. Alfredo Gomez (KTM) 21:50:24
2. Graham Jarvis (Husqvarna) 22:14:02
3. Paul Bolton (KTM) 22:30:02
4. Phillip Scolz (KTM) 22:30:44
5. Lars Enockl (KTM) 23:13:05

Leggi di più
Prossima Storia