Lo show del rally d'Argentina, da ogni angolatura

Una serie di scatti spettacolari per raccontare la prima vittoria di Paddon in WRC
di Tim Sturtridge

Il Rally Argentina non manca mai di offrire uno spettacolo unico dentro e fuori le strade e i sentieri su cui si corre, e per vostra fortuna quest’anno il nostro fotografo di fiducia Jaanus Ree era là per catturare ogni scintilla di quello show. E il risultato lo trovate in questa pagina.
La gara è stata avvincente come poche. L’invincibile Ogier è partito subito in leggera difficoltà, mai così nervoso per il ruolo di apripista e “spazzastrada” che il nuovo regolamento (dallo scorso anno) riserva al leader della generale. Ad approfittarne è stato il compagno Latvala, primo in scioltezza e con margine fino alla Speciale 14, che l’ha visto protagonista di un terribile cappottone per la rottura di una sospensione.

Strada quindi libera per la Hyundai di Hayden Paddon, o quasi: il neozelandese sembrava in controllo, ma nella giornata di domenica ha subito il ritorno del solito Ogier, capace di rosicchiargli quasi tutti i 30’’ di vantaggio. Si arriva così all’avvincente resa dei conti nella Power Stage finale, che vede il neozelandese tirar fuori unghie e talento con una prova perfetta, vinta con 11'' di vntaggio su Sordo e spiccoli in più su Ogier. Il primo successo in WRC consacra definitivamente la sua ascesa nell’Olimpo del Rally Mondiale. Per Ogier continua invece la maledizione d’Argentina, unico rally in cui il tricampeon non s'è mai imposto.
Ma ora stop alle parole, e via con le foto!

> I risultati completi del Rally Argentina

> La classifica generale del WRC 2016v dopo 4 prove

Pro tip: usa le frecce sulla tastiera per scorrere le foto
Gli stretti sentieri sui monti attorno a Córdoba
Andreas Mikkelsenin azione al Rally Argentina 2016 in Cordoba, Argentina
Gli stretti sentieri sui monti attorno a Córdoba Il norvegese Andreas Mikkelsen si fa strada sui stretti sentieri che si arrampicano su per i monti di Córdoba. Il terzo posto finale gli consegna il secondo podio in stagione © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Il sol dell'avvenire splende dalla Nuova Zelanda
Hayden Paddon vince in Argentina il primo rally della sua carriera in WRC
Il sol dell'avvenire splende dalla Nuova Zelanda Il sole alle spalle illumina la strada del kiwi Hayden Paddon, che in Argentina conquista il primo rally della sua carriera in WRC. Sarà solo l'inizio di una carriera luccicante? Per ora, la conferma di quanto di buono aveva già fatto vedere nel 2015 © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Un classico scenario argentino
Sébastien Ogier attraversa un torrente durante il rally Argentina 2016
Un classico scenario argentino Ogier alle prese con uno dei tanti guadi che costellano la 3 giorni del Rally sudamericano. Nonostante abbia di nuovo fallito l'appuntamento col successo in Argentina, il francese non è rimasto a secco: col 2' posto, allunga sul più diretto inseguitore nella generale, che ora è proprio Paddon © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Attento a dove metti le ruote
Eric Camilli al Rally Argentina 2016 in Cordoba
Attento a dove metti le ruote Un altro suggestivo scenario della regione di Cordoba, col ponte sospeso attraversato da Eric Camillil. Prova consistente e primo piazzamento in Top 10 per il rookie francese del team M-Sport © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
All'attaco... troppo
Jari-Matti Latvala al Rally Argentina 2016 in Cordoba
All'attaco... troppo Poteva essere il rally della svolta, per Latvala. Primo con ampio margine fino al sabato pomeriggio, dopo la vittoria in Messico. Poi l'incidente, il terzo zero della stagione in casella, e una rincorsa a Ogier e al sogno Mondilae che a questo punto è già affannosa. © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Da grande potere deriva grande responsabilità
Rally Argentina 2016 WRC Sebastien Ogier Cordoba
Da grande potere deriva grande responsabilità Ogier avvolto nella polvere, con cui ha dovuto fare i conti per tutto il rally, nel suo ruolo di apripista. Il francese si è lamentato apertamente, anche se la prova di Paddon nel Power Stage finale, con ordine di partenza inverso, ha dissipato i dubbi su chi sia stato il più forte del weekend © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Più in alto di te
Tifosi al Rally Argentina 2016
Più in alto di te Solito spettacolo a bordo strada, i tifosi argentini si confermano tra i più appassionati del globo, pieni di assi nella manica per assicurarsi la vista migliore sull'azione © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Ma ci sono posti troppo alti anche per i tifosi
Ott Tanak al Rally Argentina 2016 in Cordoba,
Ma ci sono posti troppo alti anche per i tifosi Ott Tanak attacca uno dei sentieri che si arrampicano sui monti attorno a Cordoba, Per l'estone solo un bagliore iniziale, col secondo posto nella prova spettacolo iniziale, poi un prematuro ritiro © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Un giorno perfetto per un tuffo
Mads Ostberg al Rally Argentina 2016 in Cordoba
Un giorno perfetto per un tuffo Altro spettacolare scatto in acqua col guado della Ford di Mads Ostberg. Il norvegese ha limitato i danni, con un quarto posto finale che gli costa però la perdita del ruolo di inseguitore di Ogier in classifica generale © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
Terzo di traverso
Andreas Mikkelsen chiude terzo il Rally Argentina 2016 in Cordoba
Terzo di traverso Altra prova consistente per Andreas Mikkelsen, che dopo il crash di Latvala si prende in carico il compito di portare una seconda Volkswagen sul podio, vincendo il serrato duello con Dani Sordo © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool
La prima volta
Hayden Paddon festeggia il successo nel rally d'Argentina
La prima volta Champagne per brindare al primo successo in WRC e alla definitiva consacrazione tra i grandi. Per Hyundai, è il secondo successo dopo il rientro nel Mondiale nel 2013. "Ma con questa macchina vinceremo ancora molto", promette il neozelandese. Ogier e la Volkswagen sono avvisati. © Jaanus Ree/Red Bull Content Pool