Epic Rise: torna lo show degli eroi sul Moped

Terza edizione del Red Bull Epic Rise: appuntamento il 17 settembre, al Ciglione della Malpensa
Epic Rise 2015
Epic Rise 2015 © Red Bull Content Pool
di Red Bull Team

Qualche regola, da seguire scrupolosamente, e tanto coraggio. Un po’ di incoscienza, e un po’ di più di creatività meccanica. E poi la voglia di divertirsi, una bella manetta pronta a dare gas, e un unico obiettivo: scalare una salita paurosa, in sella a un motorino monomarcia. Ovviamente truccato per l’occasione.
Vince, banalmente, chi arriva più lontano, o a parità di distanza percorsa chi ci mette meno tempo. E se pensate che la cosa sia semplice, sappiate che l’anno scorso, quando si corse sulla pista di Clusone, su 50 partecipanti solo 3 riuscirono ad arrivare in cima. E non sanno nemmeno loro come.
E’ la formula ormai consolidata del Red Bull Epic Rise, la cui terza edizione andrà in scena sabato 17 settembre, tornando per l’occasione sulla mitica pista lombarda del Ciglione della Malpensa, che già ospitò la prima edizione del 2014.

[Video - Red Bull Epic Rise 2014]

© Red Bull Content Pool

Questo è quindi un appello a tutti gli appassionati delle due ruote più pimpate e pimpanti che ci sono in circolazione là fuori. O che magari sono ancora solo vaghi progetti nelle vostre teste da petrolhead.

Le iscrizioni sono aperte e i passaggi da seguire semplici:

  • andare sul sito ufficiale entro il 31 luglio
  • leggere attentamente il regolamento e scegliere una delle 3 categorie: Truccati, Proto o (novità di quest’anno) Stock. Caratteristiche e specifiche tecniche di ogni categoria sono precisate nel Regolamento
  • compilare il form di iscrizione
  • descrivere il progetto di modifica del proprio motorino nel modo più dettagliato possibile, con parole e immagini
  • incrociare le dita e sperare di essere tra i 75 prescelti da Red Bull, in una selezione che terrà conto di fantasia, meccanica ed estetica del mezzo

Al termine della giornata, premiazioni per i primi 3 di ogni categoria, premio speciale per il miglior ferro scelto da una giuria di esperti chiamata a valutare fantasia e creatività tecnico/estetica dei mezzi iscritti, e premio anche per la ragazza che riuscirà ad arrivare più lontano, indipendentemente dalla categoria.

Quindi, iniziate a prepararvi, e restate anche sintonizzati, per scoprire presto altre novità che riguardano la presenza all’Epic Rise 2016 di un ospite d’eccezione che più d’eccezione, quando si parla di piste polverose e ruote tassellate, non si può.
E non fatevi spaventare dalle immagini di questa pagina. Perché

Per gli eroi del Moped non esistono salite troppo ripide.

Forse.

Leggi di più
Prossima Storia