Ecco la giuria del Red Bull Epic Rise

    Si avvicina l'evento di motorini più pazzo di sempre, ecco i giurati che sceglieranno l'Epic Moped
di Red Bull Team

Manca ormai pochissimo al Red Bull Epic Rise, l’unica competizione al mondo che, sabato 17 settembre, radunerà al Crossodromo Internazionale del Ciglione della Malpensa (Cardano al Campo - VA) i motorini più truccati d’Italia, in sfida l’uno contro l’altro per raggiungere la cima di una salita epica. Per la sua terza edizione l'evento si è ingrandito e si preannuncia imperdibile.

Gli aspiranti Epic Rider cercheranno di percorrere più distanza possibile su una ripida scalata di 50 metri, gareggiando in tre categorie: la classe Stock dedicata ai mezzi che mantengono la ciclistica originale con un massimo di 65 cc, monocilindrici e a frizione automatica, la Truccati, per i moped con telaio originale con un massimo di 75 cc, monocilindrici e a frizione automatica e la Proto, per i rider più estrosi che desiderano esprimere al massimo la propria fantasia con motorini creati ex novo artigianalmente e una cilindrata massima di 100 cc, 2WD solo a frizione automatica.

I primi tre classificati di ogni categoria voleranno a Madrid per partecipare al Red Bull X-Fighters 2017.

 

 

Oltre alla competizione sportiva, verrà dato un premio speciale ovvero l'Epic Moped al motorino più creativo e pazzo della manifestazione. In giuria per l'occasione ci sono tre ospiti speciali. Tony Cairoli leggenda vivente del motocross, Tamara Molinaro, e il biker/youtuber Andrea Pirillo.

Leggi di più
Prossima Storia