3008 DKR, la nuova sfida Peugeot alla Dakar 2017

Il team Peugeot Total svela in questo video il mezzo con cui difenderà il titolo al rally raid
di Tim Sturtridge

Reduce dalle trionfali campagne 2016 alla Dakar e alSilk Way Rally con la Peugeot 2008 DKR, il Team Peugeot Total ha svelato la nuova Peugeot 3008 DKR. L’erede quindi dell’auto con cui Stéphane Peterhansel ha messo le mani sulla 12esima Dakar della sua carriera lo scorso gennaio, e Cyril Despres ha conquistato la sua prima vittoria su 4 ruote al Silk Way Rally in luglio.
E in questo video, potete vedere i primi vagiti, pardon ruggiti, della nuova belva.

© Flavien Duhamel/Red Bull Content Pool

La nuova sfidante della casa del Leone per la prossima Dakar è basata su un modello tutto nuovo di SUV di serie, che verrà rivelato al pubblico al prossimo Motor Show di Parigi, a chiusura di 8 mesi di intenso lavoro a Velizy, Francia, iniziati subito dopo la festa Peugeot a fine Dakar 2016 a Rosario. “La 3008 è un altro passo avanti”, ha commentato Bruno Famin, direttore di Peugeot Sport. “L’obiettivo è stato quello di lavorare sui punti deboli dell’auto usata quest’anno, per migliorarli, e al tempo stesso valorizzare ulteriormente i suoi punti di forza”.
Il ruolo di designer è stato affidato a Sebastien Criquet, cui si devono le linee aggressive della Peugeot 3008 DKR e della sua “parente” da strada. “La nuova macchina per la Dakar è la versione estrema dell’ultimo SUV Peugeot”, ha spiegato Criquet. “Conserva il design peculiare dell’auto stradale, trasportandolo però in un contesto da rally. E questo è il sogno di ogni designer: quando crei un nuovo modello di serie, hai sempre in mente anche una versione sportiva”.

Peugeot Sport punterà ora alla sesta vittoria alla Dakar della sua illustre storia, visto che il trionfo nell’edizione 2016 - dominata dala prima all’ultima tappa - ha fatto seguito ai 4 successi ottenuti in Africa dal 1987 al 1990. Un obiettivo, quello del 2017, di sicuro alla portata di un team che può contare anche sulla collaborazione di partner come Total, Red Bull, Sparco, BF Goodrich, e soprattutto sulla line-up di piloti più vincenti nella storia del rally-raid: Stéphane Peterhansel, Carlos Sainz, Sébastien Loeb e Cyril Despres. Ci sarà però da fare i conti con rivali sempre agguerriti e con le incognite di un percorso tutto nuovo, che porterà i concorrenti ad attraversare Argentina, Bolivia e Paraguay. Restate sintonizzati per vedere presto le prime immagini della nuova bestia Peugeot in azione.

Leggi di più
Prossima Storia