Red Bull Studio Mobile - Next Sounds

© Red Bull

Red Bull Studio Mobile presenta Next Sounds: Birthh, Gomma, Giorgio Poi, L I M e Laioung sono i 5 giovani artisti italiani da seguire nel 2017. Sono stati selezionati da un panel di 22 giornalisti, discografici e addetti ai lavori per registrare i loro brani e una serie di cover all'interno del Red Bull Studio Mobile, uno studio di registrazione all'avanguardia su quattro ruote (che potete seguire anche su Instagram). Scorrendo in basso trovate le performance e le videointerviste degli artisti di Next Sounds, in cui hanno raccontato la storia dei loro esordi e il loro percorso musicale.

Appena vent’anni e di origine fiorentina: è Alice Bisi, in arte Birthh. L'album d’esordio “Born In The Woods” ha fatto volare il suo nome fino all’SXSW, in Texas. Tappeti di sintetizzatori avvolgenti, cori soavi, radici folk, arrangiamenti curati e ricercati sono il tratto distintivo del suo sound. La sua è un’elettronica raffinata con un respiro internazionale, che riesce al tempo stesso a essere calda e intima, tra ritmi lenti e atmosfere downtempo e ambient.

Gomma è l'idea, nata nei primi mesi del 2016, di Matteo, Paolo, Giovanni e Ilaria. Vengono tutti dalla provincia di Caserta, quella da cui sarebbe meglio fuggire, che però è anche il filo conduttore che li ha fatti incontrare. Come la gomma hanno vari modi d'uso e quello che suonano è il loro foglio illustrativo. Il loro album di debutto, “Toska”, è uscito nel gennaio del 2017 e ricopre sapientemente le sonorità dell’indie italiano anni ’90 con tanta grinta e carisma.

Giorgio nasce a Novara ma cresce e vive a Roma, prima di trasferirsi a Londra dove studia musica e inizia a mettere in piedi i suoi primi progetti musicali di successo. Acquisisce una buona fama come leader dei Vadoinmessico (poi diventati Cairobi), il cui album “Archaeology of the Future” li porta in tour per l’Europa e gli Stati Uniti. I grandi cantautori italiani del passato sono da sempre per lui dei punti di riferimento e le influenze si sentono molto nel suo disco solista d'esordio “Fa Niente”: un po’ malinconico, un po’ psichedelico, sicuramente nuovo, fresco e fuori dagli schemi.

Dopo l’esperienza fortunata con Iori’s Eyes, Sofia (in arte L I M) ha intrapreso un nuovo percorso che nel 2016 l’ha portata a suonare su palchi molto importanti, anche grazie al disco d’esordio “Comet”. Prendendo spunto dalle sue parole: «L’album è stato concepito a Edimburgo nei primi mesi del 2014 come il racconto della fine di una storia d'amore, e ha trovato una nuova vita a Milano, prendendo la forma di un EP di musica ambient evocativa che combina spazi esoterici con atmosfere esistenzialiste e sognanti».

Giuseppe Bockarie Consoli, nome d’arte Laioung, nasce a Bruxelles da padre italiano e madre sierraleonese. Passa l’infanzia tra il Belgio, la Puglia e la Sicilia ma il suo percorso personale e musicale lo portano per diversi periodi anche in Francia, Inghilterra e Canada. Laioung è sia autore sia compositore di tutta la sua musica, suona il pianoforte e la chitarra. "Rappa" e canta, ma è con la sua Trap densa di contenuti che si sta facendo conoscere dal grande pubblico. È il fondatore della #THERRRMOB, collettivo musicale internazionale, di cui fanno parte anche moltissimi artisti di "seconda generazione", tra cui Momoney, Isi Noice e Hichy Bangz.

Il Red Bull Studio Mobile è uno studio di registrazione d’avanguardia su 4 ruote, provvisto di tutto quello di cui deve disporre oggi uno studio di registrazione di altissimo livello: uno strumento multifunzionale, grazie al quale si possono creare progetti originali e unici. Il Red Bull Studio Mobile è fornito di strumentazioni audio e video che permettono di creare contenuti originali. Una presenza “mobile" della scena musicale italiana e internazionale. Si tratta di un asset flessibile e trasportabile in giro per tutta l’Italia: un punto d’incontro innovativo e itinerante, un luogo diffuso nello spazio in grado di far incontrare le persone, che insieme potranno realizzare progetti e format innovativi, da quelli in piccola scala a quelli più grandi e complessi. All’interno del Red Bull Studio Mobile gli artisti locali e gli artisti internazionali possono far esplodere al massimo la loro creatività, in uno spazio perfetto per lavorare e sperimentare. Il Red Bull Studio Mobile è anche l’ambiente migliore per costruire un network creativo e collaborativo, facilitando lo scambio tra le diverse creatività della scena musicale italiana contemporanea e allo stesso tempo fare da ponte di passaggio con la scena internazionale, connessa a tutti gli altri Red Bull Studios. I Red Bull Studios sono un network di 11 studi di registrazione nati per offrire agli artisti di tutto il mondo uno spazio nel quale esplorare le proprie passioni e creare musica senza restrizioni. Gli studi sono un partner del loro viaggio musicale, un luogo che li mette nelle condizioni di portare alla vita le loro idee e ispirare gli altri. Nel corso degli ultimi 10 anni il network è cresciuto ospitando nei suoi spazi una selezione sempre più grande di artisti locali e internazionali. Attualmente i Red Bull Studios sono presenti ad Amsterdam, Auckland, Città del Capo, Berlino, Los Angeles, Londra, New York, Parigi, San Paolo, Tokyo e da gennaio 2017 in Italia con il Red Bull Studio Mobile.