What the hell is... Red Bull Unfastened

Prenotato i voli? L'evento di kite più spesso dell'anno sta arrivando!

Voleranno in Sardegna da ogni angolo del globo, invitati dal campione del mondo di katesurf wave Airton Cozzolino, 6 dei migliori atleti di kitesurf in circolazione per il Red Bull Unfastened, un contest su invito senza precedenti che raduna i migliori kiter del pianeta nella disciplina strapless, l’ultima evoluzione tecnica del kiteboarding.

Si pratica senza “strap” (le cinghie fermapiede) sulla tavola e permette all’atleta di spaziare tra una varietà di elementi, in diverse condizioni: si può svolgere sia con le onde, riprendendo le stesse evoluzioni del surf classico, sia in condizioni di acqua piatta, con evoluzioni più simili allo street style skate. Come nel più tradizionale kitesurf, l’aquilone, sospinto dal vento, è il principale propulsore dell’azione. Sono necessarie grande sensibilità e alta preparazione tecnica di navigazione per gareggiare a piede libero, una disciplina in cui sono fondamentali anche lo stile e la creatività.

Airton Cozzolino© Red Bull Content Pool

Airton, campione del mondo di kitesurf wave, originario di Capo Verde ma residente da oltre 10 anni in Sardegna, ha coronato il suo sogno di radunare sull’isola i migliori kiter strapless della scena internazionale per una sfida itinerante.

Dal 9 al 13 aprile gli otto atleti si sposteranno per il sud ovest della Sardegna alla ricerca delle migliori condizioni di vento e onda. A fare da cornice alla competizione alcuni tra gli spot locali più suggestivi e incontaminati: Chia, Nora, Pula, Teuleda, Porto Suedda, Capo Mannu, S.Giovanni di Sinis.

Oltre a Cozzolino, a contendersi il titolo di vincitore, ci saranno Patri McLaughlin (USA), Patrick Rebstock (USA), Marciel Lopes Almeida (Capo Verde), Reo Stevens (USA), Skyler Solbach (USA), Alexander John Karry (USA) insieme alla wild card nazionale Sandro Pisu, scelta dalla giuria internazionale.