Games

Among Us guadagna 1,5 milioni di giocatori grazie a Twitch

© InnerSloth
Un gioco indie di due anni fa risorge dalle ceneri grazie al contributo di uno streamer americano
Di Red Bull TeamPubblicato il

Come è diventato famoso Among Us?

Se ultimamente avete visto in rete uno dei tanti meme dedicati a questi buffi astronauti stilizzati associati al nome Among Us è perché un giorno di luglio 2020 il noto streamer americano Chance “Sodapoppin” Morris ha pensato di inserire nella sua programmazione su Twitch questo strano gioco indipendente vecchio di due anni. Da quel momento i giocatori attivi sono passati da poche decine a 1,5 milioni e il titolo è diventato uno dei passatempi più apprezzati dagli spettatori su Twitch.

Cos'è Among Us?

Il gioco in realtà è abbastanza semplice, riprende le meccaniche di vecchi giochi da tavolo come Mafia e Lupus in Tabula e le trasporta nel mondo dei multiplayer online per smarphone e PC con un tema fantascientifico. In ogni partita ci sono fino a 10 giocatori: due sono degli impostori che hanno l'obiettivo di eliminare gli altri senza farsi scoprire, mentre il resto della squadra deve completare semplici minigiochi tentando di espellere gli impostori quando viene individuato un cadavere.
Emergency Meeting
Emergency Meeting
Il momento più esilarante di ogni partita è rappresentato senza dubbio dai cosiddetti Emergency Meeting, delle riunioni che ogni giocatore può richiamare un numero limitato di volte, magari dopo aver individuato un cadavere o aver notato un comportamento sospetto da parte di un altro membro dell'equipaggio, per discutere ed eventualmente votare chi sarà il prossimo giocatore a venir eiettato nello spazio aperto. In queste occasioni i giocatori si confrontano su quello che hanno visto e sentito, mentre gli impostori cercano in tutti i modi di sviare le indagini con informazioni false e accuse infondate.
Gli impostori possono fingere di lavorare ai task proposti dalla navicella, spostarsi velocemente attraverso le condotte dell'areazione ed eliminare istantaneamente qualsiasi personaggio con un semplice tocco. Quindi i giocatori devono stare molto attenti ai comportamenti insoliti e cercare per quanto possibile di lavorare vicino ad altre persone, nella speranza di avere dei testimoni nel caso in cui dovessero venir eliminati prima della fine della partita.
Among Us
Among Us
Il successo inaspettato di questo piccolo ma interessante titolo ha messo non poco in difficoltà il team di sviluppo InnerSloth, che in poche ore si è trovato a gestire una community enorme e in costante espansione. Ma ora che i server dovrebbero essere in grado di assecondare il nuovo traffico generato dagli appassionati di Among Us, lo studio americano, formato solo da tre persone, ha colto l'occasione per annunciare che hanno già iniziato a lavorare su un sequel.