La scelta della gomma giusta è stata fondamentale
© Bartek Woliński
MTB

Scopri chi ha dominato la Coppa del mondo di DH di Maribor

La Coppa del mondo Mercedes-Benz UCI Downhill 2020 è iniziata con una doppia tappa a Maribor, in Slovenia. Guarda i replay di tutte le gare e leggi il nostro articolo dedicato alle discese più veloci.
Di Red Bull Team
Aggiornato il
Parte di questa storia

Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup

Mercedes-Benz Coppa del Mondo UCI Mountain Bike

Slovenia

Coppa del Mondo Mercedes Benz UCI Mountain Bike 2020

Slovenia

Aaron Gwin

United StatesUnited States

Loïc Bruni

FranceFrance

Gee Atherton

United KingdomUnited Kingdom

Rachel Atherton

United KingdomUnited Kingdom

Finn Iles

CanadaCanada

Brook Macdonald

New ZealandNew Zealand

Tahnée Seagrave

United KingdomUnited Kingdom

Myriam Nicole

FranceFrance
Puoi rivedere le gare della Mercedes-Benz UCI Downhill Mountain Bike World Cup di Maribor su Red Bull TV con il commento italiano a cura di Marco Aurelio Fontana e Torquato Testa:

World Cup #2

World Cup #1

Di seguito classifiche e risultati a cominciare da domenica con la Gara 2 di domenica 18 e di seguito la Gara 1 di venerdì 16 ottobre.

Gara 2: Finale femminile

Domenica con il sole in cielo e la pista asciutta è stata una gara completamente diversa dalla bagnata e scivolosa DH di venerdì. Per di più rispetto a Gara 1 la pista è stata leggermente modificata.
La vincitrice di venerdì, Marine Cabirou, non si è presentata al via di Gara 2 con una buona qualifica, ma la sua performance nella finale ha compensato la prova sottotono di ieri. Guidando in modo aggressivo e scattando più forte che poteva, ha fatto registrare un tempone.
Marine Cabirou in gara a Maribor 2020.
Cabirou fa registrare il miglior tempo
Dopo di lei al cancelletto si è presentata la tedesca Nina Hoffmann. Una linea incredibile attraverso il rock garden le ha permesso di scendere precisa e veloce, tanto da migliorare il tempo della Cabirou di + 1.899. Questa solida performance le ha regalato la prima vittoria in Coppa del Mondo.
Nina Hoffmann impegnata della DH di Maribor 2020.
Danzando sulle rocce
Ottima prova dell'italiana Eleonora Farina, che se non avesse commesso un errore sul grande salto, oggi avrebbe davvero potuto centrare il colpaccio. L'azzurra si consola con il terzo posto finale, che in Coppa del Mondo è tutt'altro che un risultato da buttare.
Eleonora Farina in gara a Maribor 2020.
Farina vola al terzo posto
La britannica Tahnée Seagrave è scivolata alla prima curva, mentre Myriam Nicole dopo un avvio strepitoso è finita in terra nel finale, non riuscendo ad andare oltre la quarta piazza.
Myriam Niclole in azione a Maribor 2020.
Myriam Nicole è caduta proprio sul più bello

Gara 2 - Risultati DH femminile

PosizioneAtletaTempo
1Nina Hoffmann3:38.602
2Marine Cabirou+1.899
3Eleonora Farina+4.212
4Myriam Nicole+6.075
5Tracey Hannah+8.875

Gara 2: Finale maschile

Ci si aspettava che i tempi scendessero su una pista più asciutta rispetto alle qualifiche del giorno prima e così è stato. Il primo a riuscire a battere il miglior tempo di qualificazione di sabato di Loïc Bruni è stato Andreas Kolb. L'austriaco ha fatto una bella figura sull'hot seat in zona traguardo, prendendo il posto del francese Benoît Coulanges.
Un'immagine della DH di Maribor 2020
Percorso asciutto e veloce.jpg
Non ci è però rimasto a lungo dato che Greg Minnaar ha utilizzato tutta la sua esperienza e il suo know-how per ridurre il gap di altri 2 secondi. Ancora meglio del sudafricano riesce a fare lo spagnolo Angel Suarez, il cui momento in testa alla classifica provvisoria è stato spazzato via dalla run di Aaron Gwin.
Il giovane canadese Finn Iles riesce a sua volta ad abbassare il cronometro con una discesa morbida e veloce, impressionante soprattutto nella sezione rocciosa. La sua non sarebbe comunque stata la prestazione vincente di giornata. Tre degli ultimi cinque corridori in rampa di lancio sarebbero andati più veloci.
Finn Iles in gara a Maribor 2020.
Run quasi perfetta per Finn Iles
Il britannico Matt Walker è stato il primo a farlo, anche se la sua corsa ha rischiato di essere compromessa quando è quasi finito di traverso all'ingresso della foresta di Maribor.
Matt Walker a Maribor 2020.
La discesa di Matt Walker
Il francese Loris Vergier, vincitore della gara di venerdì, è riuscito a migliorare il tempo del britannico di + 0.4s Troy Brosnan e Thibault Daprela hanno commesso qualche errore di troppo per potersi giocare la vittoria, Loic Bruni invece se l'è giocata fino alla fine, dovendosi inchinare comunque di un soffio a Vergier.
Loris Vergierin gara 2 a Maribor 2020.
Loris Vergier lanciato verso la vittoria
Il secondo posto di Bruni è incoraggiate per il campione francese, dopo le prestazioni sotto la media fatte registrare ai Campionati del Mondo di Leogang e nella prima gara di venerdì qui in Slovenia (di cui vi raccontiamo più sotto). Per Vergier invece questa sarà una settimana da ricordare. Loris si reca al prossimo round di Coppa del Mondo a Lousã da leader dopo il suo doppio successo di Maribor.

Gara 2 - Risultati DH maschile

PosizioneAtletaTempo
1Loris Vergier3m 7.771s
2Loïc Bruni3m 7.828s
3Matt Walker3m 8.174s
4Finn Iles3m 8.634s
5Troy Brosnan3m 8.767s

Gara 1: Finale femminile

MTB
Finale 1 DH femminile – Maribor
Dopo una qualifica bagnata, la pista di Maribor si presentava scivolosa e fangosa per le finali. Le radici degli alberi erano pronte a trarre in inganno qualunque ciclista con un calo di concentrazione. La velocità di discesa è stata ridotta dalla pista, resa ancor più tecnica e difficile dalla pioggia, ma lo spettacolo non è mancato.
Le condizioni meteo hanno avuto la meglio rispetto a parecchie atlete, compresa la nuova campionessa del mondo Camille Balanche, che non è riuscita a mantenere il controllo della sua bici quando la ruota anteriore le è scivolata sulla radice di un albero. La nodosa sezione Rox N Roll ha intrappolato anche la norvegese Mille Johnset, mandandola dritta oltre le recinzioni. Fatale per più di una discesista anche la prima curva, particolarmente scivolosa.
MTB · 1 min
Highlights della DH femminile – Maribor Gara 1
Ottimo prova della britannica Tahnée Seagrave, unica donna in gara in grado di saltare il grande doppio salto a metà percorso. La sua run coraggiosa e i rischi affrontati sono stati ricompensati da un forte vantaggio sulle dirette rivali. Tuttavia, la sua permanenza sull'hot seat è stata di breve durata.
Tahnée Seagrave in gara a Maribor 2020.
La velocità di Tahnée Seagrave
La francese Marine Cabirou infatti ha realizzato un vero e proprio capolavoro. Migliorando tutti gli intermedi fatti registrare fino a quel momento, è volata al primo posto migliorando di 13" il tempo della Seagrave. Nessuno è riuscito a fare di meglio così la 23enne ha potuto festeggiare il suo quarto successo in Coppa del Mondo.
MTB · 3 min
La run vincente di Marine Cabirou – Maribor Gara 1
Oggi ero davvero motivata. Le condizioni erano piuttosto dure, si scivolava molto più di ieri. Ho provato a spingere ovunque era sicuro ed è andata bene.
Marine Cabirou
Myriam Nicole è l'atleta che più è riuscita ad avvicinarsi a Cabirou, finendo seconda a 6" dalla vincitrice di giornata. Con una discesa pulita e in controllo, ha corso più rischi di tante altre ma non quanti quelli che hanno reso la connazionale la più veloce di gara 1.
Myriam Nicole in gara a Maribor 2020.
Myriam Nicole chiude seconda
Tracey Hannah aveva fatto registrare il miglior tempo nelle qualifiche ma, con condizioni del percorso ben più difficili rispetto al giorno prima, nella finale è stata frenata dal tanto fango.
Tracey Hannah in gara a Maribor 2020.
Tracey Hannah è terza all'arrivo
Seppur non abbia di certo tirato i freni, non è riuscita ad avvicinare Cabirou e si è dovuta accontentare del terzo posto, davanti all'ottima Eleonora Farina, miglior italiana in gara.
Il podio di gara 1 della UCI MTB Downhill World Cup di Maribor 2020.
Marine Cabirou sul gradino più alto
Gara 1 - Risultati DH femminile
PosizioneAtletaTempo
1Marine Cabirou3m 43.595s
2Myriam Nicole3m 49.710s
3Tracey Hannah3m 50.774s
4Eleonora Farina3m 53.516s
5Monika Hrastnik3m 55.144s

Gara 1: Finale maschile

MTB
Finale 1 DH maschile – Maribor
La gara maschile è iniziata con la notizia del forfait di Reece Wilson, il neo campione del mondo era stato il migliore in qualifica, ma ha dovuto alzare bandiera bianca dopo una brutta caduta in cui è incappato nelle prove del mattino.
Reece Wilson durante la prova percorsa di Maribor 2020.
Reece Wilson è caduto in prova
Il connazionale Bernard Kerr ha fatto registrare un buon tempo ma è stato ben presto superato da Martin Maes. Il belga campione dell'Enduro World Series disputa poche gare di DH ma quando attacca il numero non lo fa mai tanto per partecipare. Dopo poco, ecco un altro colpo di scena: Luca Shaw scalza Maes dall'hot seat per 3" e mezzo.
Martin Maes in gara nella DH di Maribor 2020.
Martin Maes in mode downhill
Le condizioni del percorso facevano sì che i tempi fossero più lenti delle qualifiche, ma su un percorso che si stava lentamente asciugando, le sorprese sarebbero ben presto arrivate. Greg Minnaar ha riportato indietro gli anni con una corsa impeccabile che lo ha visto seguire le stesse linee del suo compagno di squadra Shaw ed essere decisamente più veloce dell'americano nella seconda parte.
Greg Minnaar all'UCI DH World Cup di Maribor 2020.
Greg Minnaar haancora il passo dei migliori
Il sudafricano sembrava lanciato verso la 22a vittoria in Coppa del Mondo visto che i rivali più temibili faticavano ad avvicinare il suo tempo. Danny Hart e Loïc Bruni sono finiti fuori dai giochi dopo essere scivolati sulla prima curva fangosa. I sogni di gloria dell'austriaco David Trummer, in vantaggio sui tempi parziali di Minnaar, si sono infranti sulle radici scivolose.
Run aggressive per gli australiani Troy Brosnan e Jack Moir che non sono però riusciti a sopravanzare Minnaar.
Troy Brosnan in gara 1 a Maribor 2020.
Troy Brosnan va sempre più forte
Rémi Thirion, in grande forma, ferma però il cronometro 2" prima di Minnaar. E Loris Vergier, ultimo al via, riesce addirittura a migliorare il tempo del connazionale francese di altri 2" e mezzo.
Remi Thirion in gara a Maribor 2020.
Rémi Thirion impegnato nella sua discesa
Dopo una prima parte "pulita", Vergier ha saputo mantenere alta la velocità nel famoso rock garden di Maribor ed evitare una scivolata, che gli sarebbe costata il miglior tempo.
Loris Vergier impegnato nell discesa di Maribor 2020.
Loris Vergier scende "a tutta"
Gli ultimi al cancelletto, Matt Walker e Thibault Daprela non riescono a far meglio di Vergier e Thirion ma scalzano l'eterno Minnaar dal terzo gradino del podio. Walker chiude 4° e Daprela, al debutto in Coppa nella massima categoria, 3°.
Super giornata per la Francia e per Vergier che celebra la sua seconda vittoria personale in Coppa del mondo. Guarda la sua run vincente:
MTB · 3 min
La run vincente di Loris Vergier – Maribor gara 1
Gara 1 - Risultati DH maschile
PosizioneAtletaTempo
1,Loris Vergier3m 7.903s
2.Rémi Thirion3m 10.555s
3.Thibault Daprela3m 10.902s
4.Matt Walker3m 12.002s
5.Greg Minnaar3m 12.852s
Assicurati di scaricare l'app gratuita Red Bull TV per gustarti il meglio della MTB mondiale su tutti i tuoi dispositivi! La trovi qui.
Pubblicato il
Parte di questa storia

Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup

Mercedes-Benz Coppa del Mondo UCI Mountain Bike

Slovenia

Coppa del Mondo Mercedes Benz UCI Mountain Bike 2020

Slovenia

Aaron Gwin

United StatesUnited States

Loïc Bruni

FranceFrance

Gee Atherton

United KingdomUnited Kingdom

Rachel Atherton

United KingdomUnited Kingdom

Finn Iles

CanadaCanada

Brook Macdonald

New ZealandNew Zealand

Tahnée Seagrave

United KingdomUnited Kingdom

Myriam Nicole

FranceFrance