Games

I campioni di domani di FIFA 19

© EA Sports
Di Red Bull Team
Focus sui potenziali futuri campioni
Non sempre è possibile acquistare ciò che di meglio offre il calcio internazionale in FIFA 19. Senza problemi di budget, chi non inserirebbe Kylian Mbappé nel proprio undici? Diventa quindi fondamentale scandagliare il mercato alla ricerca dei campioni di domani. Seguiteci in questa carrellata di giovani talenti con un massimo di 21 anni d’età e un valore di mercato non superiore ai dieci milioni di euro.

Portiere

Emil Audero
Tra i pali abbiamo scelto il ventunenne italiano, di origine indonesiane, Emil Audero. Cresciuto nelle giovanili della Juve, è attualmente in prestito alla Sampdoria. Con un potenziale di 87 giustifica il costo del cartellino, appena sotto il nostro limite di dieci milioni di euro. Analizzando i rating specifici dei portieri, lasciano ben sperare il 79 sia per i tuffi che per i riflessi.

Difesa

DC: Gonzalo Montiel
Il primo nome del reparto difensivo è quello del giocatore del River Plate, classe ‘97, Gonzalo Arier Montiel. Già sul taccuino di numerosi osservatori europei, Gonzalo può occupare la fascia destra e anche il centro della difesa. Il suo valore di mercato si aggira sui 6.5 milioni di euro, con una clausola rescissoria di 10 milioni di euro.
FIFA 19
FIFA 19
DC: Mouctar Diakhaby
Nel centro del reparto difensivo Diakhaby farebbe la sua ottima figura. Il possente centrale francese, alto 1.92, è passato in estate dal Lione al Valencia. Nella Liga ha già messo a segno due reti, contro Siviglia e Villarreal. Il prezzo di Mouctar è di circa 9 milioni di euro. I suoi rating di 75 in marcatura e di 77 in contrasto potrebbero far comodo.
DC: Filippo Romagna
È già lunga la lista dei club per cui ha militato il ventunenne Filippo Romagna. Dalla Rimini Berretti alle giovanili della Juve, al Novara, al Brescia, fino al Cagliari. Il rating di Filippo è 72, con un potenziale molto interessante che arriva a 86. Con un valore di mercato di 6 milioni di euro, vale decisamente la pena di fare un tentativo per assicurarsi il suo rating 75 in marcatura.

Centrocampo

AD: Adam Ounas
Il Napoli ha acquistato Adam Ounas dal Bordeaux nell’estate 2017. Un allenatore del calibro di Ancelotti non ha impiegato molto a capire le potenzialità del giovane algerino. Ala destra frizzante, rapida, dal fisico snello, attualmente valutata 8.5 milioni di euro. Da notare il rating di 89 per l’accelerazione, di 88 per l’agilità, di 80 per il dribbling. Che dire… meglio acquistarlo prima che il prezzo schizzi verso l’alto!
FIFA19
FIFA19
AS: Donyell Malen
Il calcio olandese ha vissuto momenti migliori, ma non c’è dubbio che le accademie giovanili dei club più blasonati continuino a sfornare talenti a ripetizione. Donyell Malen, classe ‘99, è un’ala sinistra con un rating 72 e un potenziale 83, che ha già fatto vedere cose interessanti in Eredivisie con il PSV Eindhoven. Una curiosità: il suo procuratore è Mino Raiola, uno che di talenti se ne intende.
CC: Sandro Tonali
Il centrocampista del Brescia Sandro Tonali, appena diciottenne, è stato ribattezzato il nuovo Pirlo per le sue movenze a centrocampo e la sua classe cristallina. Il rating di Sandro è 71, con un potenziale che arriva addirittura a 90. Il suo valore di mercato è di 4 milioni e mezzo, con una clausola rescissoria inferiore ai 10 milioni di euro.
CC: Igor Zubeldia
Il basco Igor Zubeldia, sotto contratto con la Real Sociedad, chiude il nostro reparto di centrocampo. Già titolare a soli ventun anni nella Liga, ha un rating 74, con un potenziale che arriva a 81. È un giocatore grintoso, valutato 75 nelle intercettazioni, 75 nei contrasti, 78 nei passaggi lunghi.

Attacco

ATT: Pietro Pellegri
A chi ha tempo e pazienza da investire in un giovane uomo d’area un po’ grezzo al momento, ma con grande potenziale, consigliamo di dare un’occhiata all’ex Genoa Pietro Pellegri. Il classe 2001 è il più giovane giocatore di sempre ad aver realizzato una doppietta in Serie A, all’età di 16 anni e 112 giorni. Pellegri, attualmente in forza al Monaco, ha una valore di 1.7 milioni di euro.
FIFA 19
FIFA 19
ATT: Maximiliano Moreno
Sempre del PSV, oltre a Donyell Malen, consigliamo anche Maximiliano Romero. Il classe ‘99 ha esordito lo scorso novembre in Champions League, subentrando dalla panchina nella sfida con il Barcellona. Moreno sta facendo un po’ fatica nel ritagliarsi uno spazio nella rosa del PSV, e il suo potenziale di 83 potrebbe essere espresso pienamente in un club pronto a lanciarlo da titolare.
ATT: Moise Kean
Chiudiamo la nostra rassegna con il diciannovenne Moise Kean. Nato a Vercelli e cresciuto nelle giovanili della Juve, dopo il prestito al Verona della scorsa stagione, è tornato alla casa madre. Trovare spazio in un reparto che include Ronaldo e Dybala non è semplice, ma Kean si è messo in mostra nei pochi minuti a disposizione. Con un potenziale di 87, siamo sicuri che Kean farà parlare di sé nelle prossime stagioni.