La mappa di Fortnite è la stessa su mobile

7 consigli per vincere su Fortnite mobile

© Epic Games

La battle royale più calda del momento arriva sui dispositivi portatili

Il mondo sembra impazzito per Fortnite e la situazione non è di certo migliorata da quando il gioco è uscito per i dispositivi mobili di ultima generazione. Non stiamo parlando di una versione castrata o semplificata del prodotto, con mappe più piccole e un sistema di gioco semplificato: l'esperienza portatile è identica a quella per PC e console, con texture meno appariscenti e controlli adattati per touchscreen di ogni tipo. Puoi persino giocare con gli amici che si trovano su Playstation 4, Xbox One e PC, ma cercare di rimanere l'ultimo sopravvissuto da smarphone non è di certo una passeggiata: il sistema di controllo e lo schermo piccolo richiedono un po' di pratica prima di prenderci la mano. Tutto sommato ottenere la vittoria su Fortnite mobile è sicuramente un'impresa degna di nota, ma con i nostri consigli e qualche ora di allenamento vedrai che anche tu riuscirai a vantartene con gli amici.

1. Sfrutta il nuovo indicatore sonoro per tendere delle imboscate

Uno degli svantaggi più grandi per i giocatori su mobile è rappresentato dal fatto che attivare l'audio del dispositivo non è sempre un'opzione. Per ovviare a questo problema i talenti di Epic hanno pensato di aggiungere un indicatore sonoro che mostra la direzione dei rumori che ti circondano, come le pallottole che volano nei paraggi e le casse che devono ancora essere aperte. Questo strumento ti permette di capire anche in che direzione si stanno muovendo i giocatori nelle vicinanze e posizionarti in modo da averli presto su una linea di tiro pulita. Un vantaggio che con la giusta pratica si può trasformare in numerose kill facili e veloci.

2. Rinforza le scale con i pannelli

Ci si mette un po' a prenderci la mano, ma in realtà le costruzioni di Fortnite mobile sono abbastanza semplici da eseguire. Non saranno mai veloci come quelle assegnate ai tasti su PC, ma è comunque possibile costruire delle ottime difese nel giro di secondi. Il metagame di Fortnite impone di rinforzare le scale con i pannelli verticali, e sebbene su mobile potresti essere tentato dal costruire semplicemente le scale, ti sconsigliamo caldamente di farlo: questa abitudine ti farà cadere verso morte certa in diverse occasioni. Quindi prenditi il tempo di costruire ripari solidi e vedrai che le probabilità di vittoria aumenteranno di conseguenza.

La mappa di Fortnite è la stessa su mobile
La mappa di Fortnite è la stessa su mobile

3. Tieni gli occhi aperti per i Lama

Questo non è un consiglio dedicato esclusivamente ai giocatori mobile, ma più o meno nello stesso periodo in cui è stata lanciata la versione portatile, Epic ha anche aggiunto al gioco i Lama. Queste creature sono disseminate per la mappa in maniera casuale e contengono ogni tipo di equipaggiamento che puoi desiderare. È facile dimenticarsi che esistano, e su smartphone è ancora più difficile individuarli, ma se all'orizzonte vedi qualcosa che assomiglia anche solo lontanamente a un Lama, dovresti correre a lootarlo perché le ricompense possono essere molto interessanti. Ricordati però che anche gli altri giocatori potrebbero aver avuto la stessa idea, quindi tieni sempre il grilletto pronto.

4. Prediligi i combattimenti a corta distanza

Senza un'arma dotata di mirino dovrai avvicinarti molto agli altri giocatori per tirarli giù. Il combattimento a lunga distanza è decisamente efficace anche su mobile, ma di certo non è facile come usare un fucile a pompa a due metri dalla faccia del nemico. Il piccolo schermo e il sistema di controllo decisamente meno preciso rendono le sparatorie a lunga gittata più difficili da vincere, anche con il leggero aiuto alla mira fornito dal gioco. È molto meglio cercare di tendere delle imboscate a corto raggio su nemici ignari della tua presenza.

5. Cerca di guardare sempre attraverso il mirino

Su PC e console è possibile vincere le sparatorie senza mai guardare attraverso il mirino, specialmente quelle a corta distanza. Ma su mobile è tutta un'altra storia: il sistema di controllo non permette di gestire bene il rinculo delle armi e quello è un fattore decisamente importante quando si spara senza mirare. Quindi cerca di zoomare sempre quando spari, abbiamo scoperto che le nostre possibilità di vittoria aumentavano esponenzialmente quando sceglievamo questa soluzione.

6. Fai attenzione alle texture che escono all'improvviso

È una cosa che succede su tutte le piattaforme, ma su mobile è particolarmente fastidiosa: a volte gli oggetti compaiono all'improvviso sullo schermo e non sono poche le volte che abbiamo scambiato un cespuglio che ci ha messo un po' a caricarsi per un nemico da eliminare. Basta uno sparo istintivo all'oggetto e subito la copertura è saltata, lasciandoci in balia degli avversari che ora conoscono la nostra posizione. Se hai uno smartphone di ultima generazione non dovresti avere troppi problemi, ma per tutti gli altri il consiglio è di guardare due volte a un nemico prima di aprire il fuoco.

7. Disattiva il pick up automatico degli oggetti

All'inizio la funzionalità che ti permette di raccogliere automaticamente gli oggetti è abbastanza comoda, ma quando cominci a voler giocare seriamente può diventare un ostacolo importante. Nessuno vuole andare in giro con cinque pistole, ma con il pick up automatico attivo è una situazione che può capitare abbastanza di frequente. Se nelle impostazioni selezioni la funzionalità manuale, attivabile con un semplice tap sullo schermo, diventa molto più facile organizzare il tuo arsenale in base alle preferenze personali. Inoltre, ricordati che puoi sempre aprire il tuo inventario e cambiare la posizione delle armi premendo il tasto sulla sinistra della barra della vita.