Cycling

Le 10 gravel bike che vi faranno perdere la testa

© [unknown]
Versatili, nate per l’avventura su tutti i terreni, le gravel sono ormai uno standard apprezzatissimo
Di Maurizio RidolfoPubblicato il
Una bici pensata per lo sterrato che può montare copertoni anche superiori ai 45mm, ma con un’impostazione più da ciclocross che da MTB e con la possibilità di montare dei portapacchi sia anteriori che posteriori. Le chiamano gravel bike perché la loro vocazione è il gravel, ossia il brecciolino che si trova anche su tante strade secondarie italiane. Ogni brand che produce bici ne ha almeno una in catalogo e sono le più ammirate durante le fiere e le presentazioni. Ve ne facciamo vedere dieci, di diverse fasce di prezzo e materiali di costruzione, tra quelle più fighe sul mercato.

1. Cannondale Slate

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Cannondale Slate
Un vero e proprio mash up tra una bici da strada e una MTB questa Slate di Cannondale! Ha la piega da corsa, i rapporti da ciclocross e monta di serie delle gomme slick da 42 mm di sezione (fatte da Panaracer), che però sono delle 650b come in una randonneur, i freni sono a disco e la forcella è una Lefty Oliver (come le MTB) a corsa ridottissima. Prezzo: 3.499 euro

2. GT Grade Carbon

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
GT Grade Carbon
La versione in carbonio della GT Grade è ancora più leggera e performante di quella in alluminio. La bici ha forcella e telaio a doppia fibra di carbonio dinamico e geometria adatta all'uso quotidiano per percorrere qualunque percorso. La guidabilità e il comfort sono i suoi due punti di forza. Prezzo: 3.830 euro

3. Specialized Diverge Sport A1

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Specialized Diverge Sport A1
La Diverge Sport A1 è un mezzo che nasce per esplorare, che fa dell’avventura la sua vocazione principale e in più ha un ottimo rapporto qualità/prezzo! Il telaio è in lega A1 Premium, la forcella è in fibra di carbonio, mentre la trasmissione e i freni a disco sono meccanici. Va forte su tutte le strade, che siano asfaltate o meno. Prezzo: 840 euro

4. Raleigh Tamland 2

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Raleigh Tamland 2
La Tamland di Raleigh è costruita attorno ad un telaio in acciaio con tubi Reinolds. Le caratteristiche dell’acciaio si sposano bene con l’attitudine ‘all terrain’ di questa bici oltre che favorirne il comfort nelle lunghe giornate passate in sella. Freni a disco e cambio Shimano Ultegra completano il quadro. Prezzo: 1.500 euro

5. Moots Routt 45

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Motts Routt 45
La bellezza di questa Routt di casa Moots non è solo nel disegno e nell’estetica, ma risiede anche nelle scelte dei componenti e nella sua delicatissima fattura. Ospita ruote fino a 45mm, è montata con la serie sterzo di Chris King e la forcella in carbonio su un incredibile telaio in titanio… Ovviamente come tutte le eccellenze, il prezzo è molto elevato. Prezzo: su richiesta

6. Masi Giramondo

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Masi Giramondo
Anche se il nome è italiano, Masi è un produttore americano. La Giramondo (globetrotter) è una bici pensata per le lunghe strade sterrate degli States che tagliano gli stati da parte a parte, dove ci si trova per centinaia di chilometri a pedalare nel ‘nulla’. Telaio in acciaio e componenti scelti per la durevolezza più che per le performance. Prezzo: 1.000 euro

7. Salsa Cutthroat Carbon X9

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Salsa Cutthroat Carbon X9
La Cuttrhroat di Salsa parte da un telaio molto simile a quelli da MTB per aggiungerci dei componenti più stradali. La forcella è rigida e il manubrio è una piega da strada ma più larga nella parte bassa della curva, per favorire la direzionabilità negli sterrati veloci. Freni chiaramente a disco e cambio da mountain bike completano il set up. Prezzo: 3.800 euro

8. Giant Toughroad SLR1

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Giant Toughroad SLR1
Il doppio portapacchi di serie e il manubrio ‘dritto’ conferiscono alla Toughroad di Giant un taglio da bici da turismo convertita per il fuoristrada. Ma il telaio in carbonio e la scelta della componentistica la rendono veramente unica nel suo genere. Il suo costo, relativamente basso, la rende ancora di più una bici da usare tutti i giorni, soprattutto se il commuting passa anche per qualche strada non asfaltata. Prezzo: 1.300 euro

9. Kona Sutra

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Trek 920
La Sutra del costruttore Kona è una bici che fa venire voglia di lunghi giri a tutta velocità. La scelta del cambio con la tripla corona le fa affrontare le salite con la garanzia di riuscire a pedalare sempre, anche da carichi. I parafanghi garantiscono di arrivare alla meta puliti, rientrando nella civiltà delle strade asfaltate come se nulla fosse successo. Prezzo: 1.400 euro

10. Trek 920

The Urban Ride - Top 10 bici gravel
Trek 920
Dalla città alle montagne, fino al deserto, queste bici da turismo avventuroso sono costruite per resistere ai rigori del viaggio. Vi facciamo vedere la versione in alluminio della Trek 920 che esiste anche in acciaio. Capacità di carico molto alta visto i due portapacchi, ma una volta ‘denudata’ degli accessori, impostazione da corsa. Monta ruote da 29" e una trasmissione mtb, così da poter affrontare qualsiasi percorso. Prezzo: 1.840 euro