Legends of Runeterra
© Riot Games
Games

I migliori mazzi di Legends of Runeterra

Breve guida ai mazzi più forti del nuovo gioco di Riot Games
Di Red Bull Team
6 minuti di letturaPubblicato il
Legends of Runeterra (uno dei 5 giochi presentati di recente da Riot Games) è ancora in fase beta, ma questo non ha impedito alla community di creare un metagame in costante evoluzione intorno alle carte attualmente disponibili all'interno del gioco. Come ogni gioco di carte collezionabili che si rispetti, anche Legends of Runeterra ha già la sua lista di mazzi migliori, composti da quegli archetipi che si vedono più spesso in cima alle classifiche dei giocatori più dedicati. Se volete migliorare le vostre probabilità di vittoria in combattimento, ecco 5 mazzi da creare e imparare a giocare fin da subito.

1. Anivia e Tryndamere Meteo

Anivia e Tryndamere
Anivia e Tryndamere

Champions

Followers

Spells

Anivia x3

Avarosan Sentry x3

Vile Feast x3

Tryndamere x3

Wyrding Stones x3

Avalanche x3

Avarosan Hearthguard x3

Catalyst of Aeons x3

She Who Wanders x3

Withering Wail x2

Grasp of the Undying x3

Vengeance x3

The Ruination x3

Warmother's Call x2

Il Freljord è un posto gelido e le sue temperature sotto lo zero possono mettere in difficoltà anche i nemici più temibili. Le sue condizioni meteo estreme hanno forgiato alcuni dei campioni di League of Legends più forti di sempre, quindi è normale che questo mazzo di Anivia e Tryndamere sia uno dei più performanti del gioco. Al suo interno troviamo numerose carte in grado di spazzare via tutto il campo di battaglia con magie incentrate sugli agenti atmosferici, che si abbinano molto bene alle carte in grado di generare mana addizionale come Wyrding Stones e Catalyst of Aeons.
Danneggiare i propri servitori potrebbe sembrare contro-intuitivo, ma sia Anivia che Tryndamere possono tornare in vita quando subiscono danni letali, oltretutto rientrando in campo molto più forti di prima. Anivia non può bloccare, però la sua evoluzione le permette di danneggiare tutte le unità nemiche; d'altro canto Tryndamere è specializzato nel superare le difese nemiche e danneggiare direttamente il Nexus che si trova dalla parte opposta della plancia di gioco.

2. Shield Fiora

Fiora
Fiora

Champions

Followers

Spells

Fiora x3

Greenglade Caretaker x3

Ki Guardian x3

Shen x3

Fleetfeather Tracker x3

Single Combat x3

Brightsteel Protector x3

Prismatic Barrier x3

Rivershaper x3

Riposte x3

Laurent Chevalier x3

Spirit's Refuge x3

Yusari x3

Judgement x1

L'obiettivo principale di questo mazzo è proteggere Fiora a tutti i costi e per farlo dovete sfruttare al meglio le numerose carte difensive a vostra disposizione. A differenza degli altri campioni di Legends of Runeterra, Fiora sblocca una condizione di vittoria speciale quando riesce ad uccidere due nemici, cambiando le regole del gioco in maniera sostanziale: da quel momento potete vincere semplicemente uccidendo quattro campioni nemici. Per aiutarvi nell'impresa Fiora possiede l'utilissima abilità Sfidante, in grado di obbligare determinati avversari a bloccare i suoi attacchi.
Ma prima di mandare Fiora in battaglia vi conviene preparare le sue difese con l'aiuto di carte come Shen, Ki Guardian, Primsatic Barrier, Brightsteel Protector, Risposte e Spirit's Refuge. Se pescate una mano terribile e non avete protezioni a disposizione, cercate di prendere tempo con Fleetfeather Tracker e Laurent Chevalier. Una delle combo più forti del mazzo è rappresentata da Fiora + Judgement: cercate di utilizzarla solo quando la metà campo avversaria è piena di unità con poca vita.

3. Jinx e Draven Aggro

League of Legends champion Jinx
Jinx

Champions

Followers

Spells

Draven x3

Draven's Biggest Fan x3

Rummage x3

Jinx x3

Zaunite Urchin x3

Jury-Rig x3

Academy Prodigy x3

Mystic Shot x3

Sump Dredger x3

Vision x3

Flame Chompers x3

Get Excited! x3

Augmented Experimenter x3

Whirling Death x1

Questo mazzo è incentrato sull'utilizzo di Spinning Axe di Draven sulle proprie unità, di fatto scartandole dalla propria mano. Questo perché liberandovi di carte di basso valore come Sump Dredger e Zaunite Urchin, avete più probabilità di pescare carte forti e potenziare al contempo l'attacco di Draven. Le carte Draven's Biggest Fan, Agumented Experimenter e Rummage vi aiutano a trovare tutte le copie di Draven che vi servono per attuare questa strategia.
Grazie a Jinx, invece, siete in grado di pescare una carta ad inizio turno e generare un Fleeting Super Mega Death Rocket la prima volta di ogni turno in cui riuscite a svuotare la mano. Quando l'avversario comincia a rimanere a corto di risorse, voi potete generare un sacco di tempo grazie ai costanti buff a Draven e danneggiare il Nexus con il razzo di Jinx. Se volete provare un mazzo davvero molto sinergico, date a questa accoppiata una possibilità.

4. Explosive Teemo Shrooms

League of Legends champion Teemo
Teemo

Champions

Followers

Spells

Teemo x3

Puffcap Peddler x3

Mushroom Cloud x3

Clump of Whumps x3

Rummage x3

Chump Whump x3

Rush x2

Shady Character x3

Deny x3

Shadow Assassin x3

Ki Guardian x3

Astute Academic x3

Thermogenic Beam x3

Dawn and Dusk x2

Anche in Legends of Runeterra Teemo riesce a mantenere delle capacità che lo rendono un fastidiosissimo avversario: è in grado di piazzare trappole che causano danni quando vengono pescate e riempire la mano del nemico con Poison Puffcaps ogni volta che danneggia il Nexus, strategia che se eseguita nel modo giusto può portare ad una vittoria schiacciante.
La carta Puffcap Peddler vi aiuta a riempire la mano avversaria di funghetti dopo ogni magia giocata. Se ne avete più copie in campo ovviamente l'effetto si moltiplica, quindi valutate bene il tempismo delle giocate prima di schierare questa unità. Utilizzando Shady Character potete copiare un vostro seguace, aumentando ulteriormente la vostra capacità di riempire la mano avversaria. Questo mazzo cerca di rallentare le partite e arrivare nel late game, quindi cercate di utilizzare Clump of Whumps, Chump Whump, Astute Academic e Shadow Assassin per eliminare tutte le minacce che incontrate nei primi turni di gioco.

5. Ephemeral Hecarim e Zed

Zed e Hecarim
Zed e Hecarim

Champions

Followers

Spells

Hecarim x3

Sparring Student x2

Mark of the Isles x2

Zed x3

Shadow Fiend x3

Haunted Relic x3

Soul Shepherd x3

Black Spear x3

Greenglade Duo x3

Death Mark x2

Shark Chariot x3

Onslaught of Shadows x3

Silent Shadowseer x3

Dawn of Dusk x1

Iron Harbinger x3

Questi due campioni sono l'incarnazione della parola chiave Effimero, che gli permette di creare unità spettrali quando attaccano. Quando questa abilità si attiva Zed evoca una Living Shadow con le sue stesse statistiche, mentre Hecarim genera fino a due Spectral Riders. Le unità effimere muoiono dopo aver attaccato un nemico oppure quando termina il turno in corso: durano poco ma sono in grado di fare una marea di danni, sopratutto se usate in combinazione con carte particolari. Ad esempio, Soul Shepherd fornisce +1/+1 alle unità effimere evocate, mentre Sparring Student, Greenglade Duo e Iron Harbringer ottengono dei bonus alle statistiche.
Menzione d'onore per Shark Chariot, che resuscita e attacca ogni volta che una unità effimera viene evocata. Un mazzo decisamente aggressivo in cui è molto importante tenere i campioni in vita, in quanto tutto gira intorno alla loro capacità di generare spettri.