Sant’Amate in MTB
© Como Bike Experience
MTB

I 5 migliori percorsi MTB sul lago di Como

Itinerari tra Como e il Ticino a cura delle guide di Como Bike Experience
Di Como Bike Experience per RedBull.com
4 minuti di letturaPubblicato il
Il Lago di Como non è particolarmente conosciuto nel mondo della MTB, ma in realtà nasconde molte gemme da percorrere in sella alla mountain bike: da Tremezzo a Sant'Amate passando per il monte Generoso. Vi portiamo ala scoperta dei 5 sentieri migliori del Lago di Como. Se invece volete ampliare il raggio di ricerca vi consigliamo i migliori percorsi mtb in Lombardia.

1. Monte di Tremezzo

Uno degli itinerari più belli e selvaggi, con i suoi sentieri tecnici e le viste mozzafiato, senza dimenticare la comoda funivia che da Argegno fa risparmiare parte della salita. Nella zona della vetta sono presenti anche alcune trincee risalenti alla prima guerra mondiale, da visitare prima della lunga e tecnica discesa fino al Lago.

2. Val di Muggio

Val di Muggio in MTB
Val di Muggio in MTB
Val di Muggio in MTB
Val di Muggio in MTB
Al confine tra Italia e Svizzera, tra le province di Como, Varese e il Ticino, c’è una zona i cui sentieri sembrano fatti apposta per la MTB: la Val di Muggio. Racchiusa tra il Monte Generoso e il Monte Bisbino, questa valle ha tutto quello che serve per far divertire sia chi cerca il giro epico AM che l’appassionato di XC (qui si è svolta per diversi anni la Monte Generoso Bike Marathon), senza dimenticare le piacevoli pause nei tanti grotti della zona. Gli itinerari possibili sono moltissimi, sempre contraddistinti da ambientazioni alpine, lunghi single trail, scorci sui Lago di Como e di Lugano. Tra questi i più consigliati sono il Monte Generoso e un tour attraverso la Valle.

3. Monte Boletto

Monte Boletto in MTB
Monte Boletto in MTB
Monte Boletto in MTB
Monte Boletto in MTB
Teatro della prima edizione della Enduro Cup Lombardia, il Monte Boletto è diventato un punto di riferimento per i bikers comaschi ( e non solo). Per raggiungere i sentieri che corrono sulle sue pendici, si può utilizzare la Funicolare che da Como sale a Brunate e una volta giunti in vetta pedalando un po', si sale ancora fino alla strada delle baite e poi … c’è solo l’imbarazzo della scelta. Probabilmente il sentiero più divertente (e anche più battuto) è quello che parte dalla Baita Bondella e scende fino a Tavernerio, da cui si può rientrare a Como sulla vecchia “strada del Tram”.

4. Sant’Amate

Sant’Amate in MTB
Sant’Amate in MTB
Sant'Amate in MTB
Sant'Amate in MTB
Nella parte più a nord del lago di Como troviamo un itinerario tanto duro quanto panoramicamente fantastico, con vista sui due rami del lago, sulle vette piu’ belle delle prealpi come le Grigne e l’imponente Legnone. Con una salita impegnativa ci si inerpica sulle pedici del monte Bregagno e il monte Grona e si raggiunge un pianoro erboso e quindi la chiesetta che da il nome a questo giro: Sant'Amate. Qui la tappa è d'obbligo per prendere fiato e prepararsi alla discesa su uno stretto sentiero su fondo smosso, qualche tornante e in costa a tratti esposto. Da qui le cose si fanno via via più fluide, ma sempre impegnative via via attraversando alcuni borghi pittoreschi, ci si riporta in zona partenza.

5. Il Monte Generoso

Il monte Generoso è un monte delle Prealpi Luganesi situato al confine tra Svizzera e Italia. La vetta è condivisa tra il comune italiano di San Fedele Intelvi e quello svizzero di Rovio. Questa è senza dubbio una delle escursione più impegnative, ma ne vale la pena!
La salita, lunga e a tratti tecnica, ci porterà fino in vetta al Monte Generoso. Da qui si domina tutta l'Insubria, spaziando dal lago di Lugano a quello di Como, e in parte anche il Maggiore.
Brevi tratti su asfalto tra i vigneti ci portano poi a prendere un bel sentiero roccioso a tornanti che attraversa un paesino arroccato sulle pendici del Generoso proseguendo sempre su singletrail. La vegetazione si dirada e ci troviamo a pedalare in mezzo ad ampi pascoli; da qui si intravede la vetta, che dobbiamo raggiungere con un tratto a spinta. Da qui ci godiamo il panorama, che spazia a 360 gradi. Ora ci aspetta la lunghissima discesa fino al Lago. Si parte con un sentiero in costa a tratti esposto, per poi scendere, prima su crinali erbosi e poi tra boschi centenari. La discesa è lunga e impegnativa, mai pericolosa e sempre divertente, fino al Lago.
Gli itinerari sono stati redatti dalle guide di Como Bike Experience. Per saperne di più visita comobikeexperience.com
Per tutti gli altri itinerari su RedBull Bike clicca qui
Vuoi avere il mondo di RedBull.com sempre a portata di mano? Scarica l’app su RedBull.com/app
Red Bull Bike è su Facebook!