esports

I risultati del quarto playday del Red Bull Factions 2020

© Riot
Tutto quello che dovete sapere sulla quarta giornata di playday del torneo italiano di League of Legends che mette al centro della scena le fazioni di Runeterra
Di Red Bull TeamPubblicato il
Il quarto e penultimo playday del Red Bull Factions 2020 è stato letteralmente da brividi. Ogni partita è stata decisa dagli ultimissimi minuti di gioco e ci sono stati un paio di comeback davvero memorabili. Alla fine della giornata Mkers sono ancora in cima alla classifica, imbattuti, uno dei due slot delle finali è saldamente nelle loro mani. In seconda posizione troviamo i GG&Beer, una sola sconfitta per loro. Dovranno giocarsi il tutto per tutto contro i NAT che li seguono a ruota. Il prossimo playday, infatti, ci sarà uno scontro diretto tra le due squadre che determinerà chi andrà a sfidare i Mkers in finale.

Guarda gli highlights della giornata:

esports · 6 min
Quarto playday
Questo playday è stato caratterizzato da partite lunghissime e molto bilanciate, ricche di colpi di scena e baron steal davvero notevoli. La prima partita OP contro MKS è stata spettacolare: da una parte c'era un team in netto vantaggio, ma dall'altra abbiamo trovato due giocatori che, grazie al loro talento, sono riusciti a fare i miracoli. La seconda partita è stata caratterizzata dalla delusione dei NAT che, dopo un early game promettente, hanno visto la vittoria lentamente scivolare dalle loro mani a causa di scelte sbagliate e alcune azioni troppo frettolose. Nel terzo game i GSK ci hanno fatto sognare un finale alternativo a quello previsto dai caster e dal pubblico, ma alla fine i GG si sono rialzati e hanno preteso il posto che gli spettava in classifica.

Guarda la replica su Twitch:

Vi aspettiamo il 25 novembre alle 20 sul nostro canale Twitch per l'ultimo playday e poi il 5 dicembre per le finali.