Sound Tag - Software
© [unknown]
Musica

Che cos'è Sound Tag

Come comporre la colonna sonora del Fuorisalone 2017
Di Red Bull Team
Pubblicato il
Parte di questa storia

Red Bull Studio Mobile - Sound Tag

Informazioni sull'evento
Gli amanti dei sistemi analogici considerano la musica elettronica una fredda accozzaglia di numeri, statistiche, grafici pieni di informazioni incomprensibili. Nonostante la combinazione di quei numeri produca suoni in grado di scatenare le folle e suscitare emozioni, l'assenza della figura “classica” del musicista, dell'esecutore materiale e “fisico” di un brano, vede tale musica attribuita a delle entità senza volto. L'obiettivo di Sound Tag, un progetto del tutto innovativo realizzato nel Red Bull Studio Mobile, prova a sfatare questo mito attraverso un software animato da un algoritmo potente e rivoluzionario. Gli ideatori e realizzatori del progetto sono Painè Cuadrelli e Mattia Trabucchi. Il primo, ideatore del concept e direttore artistico, è un sound designer, producer e DJ, ma anche docente allo IED di Milano: da sempre in prima fila quando c'è da innovare, da sperimentare nuovi sound in ambito elettronico o da analizzare la sottile linea rossa che unisce il suono agli altri media. Mattia Trabucchi (diplomato in Sound Design) è invece l'artefice materiale del software: ha una lunga esperienza nel campo delle installazioni multimediali, tra arte, teatro, concerti e DJ show. Due figure guida per un’iniziativa curiosa e coraggiosa, il cui scopo è quello di dar vita a una vera e propria colonna sonora. Ma come, e in che modo?
Musica · 1 min
Red Bull Studio Mobile - Sound Tag
L'intuizione di Cuadrelli e Trabucchi ha preso forma attraverso un software realizzato per avvicinarsi quanto più alla loro originale visione, ed è stato integrato in un particolare controller dotato di microfono. Chiunque ( basta iscriversi qui) potrà registrare un frammento della propria voce o scegliere tra i suoni contenuti nel database preparato da Cuadrelli e Trabucchi. Libero sfogo alla fantasia: le registrazioni saranno fatte all’interno nel Red Bull Studio Mobile, uno studio di registrazione su ruote, che per l'occasione si troverà a Piazza del Cannone all'interno dell'evento INHABITS - Milano Design Village. Tutti quelli che entreranno nel Red Bull Studio Mobile potranno poi compiere un gesto con la mano, uno qualsiasi, e modulare la registrazione, stravolgerla, contorcerla, come un direttore d'orchestra ma in salsa psichedelica. E così lascerà un segno, sonoro e visivo, che verrà memorizzato dal software. Grazie al suo magico processo il software creerà un'unica traccia procedurale che unirà armonicamente tutte le registrazioni catturate, per realizzare infine la colonna sonora della Milano Design Week 2017. Chiunque potrà esprimere la sua vena artistica e lasciare una firma, una “tag”, anzi, una “Sound Tag”. L’iniziativa si svolgerà dal 4 al 9 aprile nella già citata Piazza del Cannone, situata all’interno di Parco Sempione a Milano. Inoltre, saranno organizzati dei workshop e delle listening sessioni di artisti e sound designer di fama nazionale ed internazionale. Per iscriverti o saperne di più trovi tutte le informazioni su www.redbull.com/soundtag.
Parte di questa storia

Red Bull Studio Mobile - Sound Tag

Informazioni sull'evento