Musica

Tramilines, Sheffield, Jolly Mare

Un festival notevole in una città inglese che ha fatto la storia dell'elettronica. E Jolly Mare...
Di Red Bull Team
2 minuti di letturaPubblicato il
Jolly Mare
Jolly Mare
“Sennò poi mi dite che non vi tengo informati”: bravo Jolly Mare, si vede proprio che hai capito la lezione. Del resto te ne continui ad andare a zonzo per l'estero, suonando in eventi a dir poco notevoli. E' assolutamente necessario starti dietro e farti tutti i complimenti del mondo (appunto, visto quanto giri...), raccontando dei posti che vai a visitare e in cui vai a regalare i tuoi set a dir poco deliziosi.
Se poi addirittura state leggendo queste righe mentre siete su sponde britanniche (internet arriva ovunque, si sa) e dovete ancora decidere che fare nel weekend, beh, allora questo post arriva decisamente a proposito. Dicono che Sheffield non sia bellissima, ma per la musica elettronica e non solo è una città che ha fatto decisamente la storia: Throbbing Gristle e Cabaret Voltaire le vengono sempre associati, la riveritissima label Warp è nata lì prima di trasferirsi a Londra.
Un motivo in più per non perdersi Tramlines, succosissimo festival che si svolgerà proprio a Sheffield in questo weekend. Così succoso da meritarsi un palco Academy, dove oltre al nostro fiero ed abilissimo paisà ci sarà anche Tensnake con la sua house / nu disco sempre assai intrigante e il talentuoso ex partecipante Academy (quindi collega di Jolly Mare) Koreless.