Wings for Life World Run
© Philipp Carl Riedl / Red Bull Content Pool
Running
I numeri della Wings for Life World Run
Cifre, statistiche e curiosità sulla gara di beneficienza, che torna il 9 maggio per l'edizione 2021
Di Roberto Nava
Pubblicato il
La Wings for Life World Run è la sfida perfetta se cerchi la giusta motivazione per correre. Non solo perché ti darà la carica per sfidare e sfuggire la Catcher Car, ma anche - e soprattutto - perché correndo potrai aiutare la ricerca.
Dal 2014 infatti, in qualità di fondazione di beneficenza, Wings for Life sostiene la ricerca all'avanguardia in tutto il mondo. Con un obiettivo ambizioso: trovare una cura per le lesioni del midollo spinale.
E quale modo migliore per farlo se non “In tutto il mondo, nello stesso momento”? Un impegno globale genera grandi numeri (e qualche curiosità). Eccoli!
  • 9 maggio - La data da segnare in calendario: si corre la Wings for Life World Run!
  • 13:00 - L’orario di partenza dell’edizione italiana
  • 30 - I minuti dopo i quali la Catcher Car accenderà i motori e sarà pronta ad inseguirvi!
  • 100% delle quote di iscrizione sarà devoluta per la ricerca
  • 2014 - L’anno della prima edizione
  • 195 - I paesi coinvolti
  • 29,3 - I milioni raccolti dal 2014 a favore della ricerca
  • 59 - I progetti benefici in corso
  • 7 milioni - I km percorsi da tutti i partecipanti a partire dalla prima edizione
  • 740.000 - Gli iscritti alla Wings for Life che hanno contribuito finora alla ricerca
  • 1h54m - Il tempo che dovrai abbattere per riuscire a correre una mezza maratona prima che la Catcher Car ti raggiunga!
  • 7’12”/km - Il ritmo da sostenere per percorrere 10 km
  • 34 km/h - La velocità massima della Catcher Car
  • 88,44 - I km accumulati da Giorgio Calcaterra nell’edizione 2016 della Wings for Life
La tua iscrizione può fare la differenza! Non perdere una buona occasione per sostenere e aiutare chi è affetto da lesioni al midollo. Iscriviti e calcola il tuo obiettivo sul sito ufficiale.